Calciomercato Napoli: Ancelotti spinge per l'arrivo di Benzema

A svelarlo è il quotidiano spagnolo As, che racconta di come il francese sia il primo rinforzo richiesto dal nuovo tecnico partenopeo al presidente De Laurentiis.

1k condivisioni 1 commento

di

Share

Nonostante l'attenzione della quasi totalità degli appassionati di calcio sia rivolta in questi giorni in Russia e ai Mondiali in corso di svolgimento, sono numerosi i club che già si stanno preparando in vista della prossima stagione tra acquisti e cessioni. E dopo quello delle altre big della nostra Serie A, sembra sia arrivato il momento anche per il calciomercato Napoli di entrare nel vivo con una serie di trattative di grande spessore.

Dopo aver sorpreso tutti con l'ingaggio di Carlo Ancelotti come nuovo allenatore, infatti, il presidente dei partenopei Aurelio De Laurentiis è più che deciso a mettergli a disposizione una squadra all'altezza, capace di lottare su tutti i fronti e di distinguersi soprattutto in Europa, campo in cui la precedente guida tecnica Sarri aveva ottenuto risultati deludenti.

Per invertire la rotta c'è la consapevolezza, tra gli uomini del calciomercato Napoli, che il semplice ingaggio di Ancelotti non basterà. Serviranno acquisti mirati, nomi importanti e decisamente in controtendenza rispetto alle operazioni fatte fino ad oggi: una vera e propria rivoluzione che non porterà più sotto il Vesuvio soltanto talenti da valorizzare ma veri e propri campioni affermati che possano portare al sospirato salto di qualità. Tra questi, l'obiettivo numero uno indicato dal nuovo tecnico è Karim Benzema, attaccante di 31 anni del Real Madrid.

Koulibaly e BenzemaGetty Images
Koulibaly e Benzema

Calciomercato Napoli, Benzema obiettivo numero uno

Protagonista nel finale della scorsa stagione della vittoria in Champions League dei blancos, molto apprezzato da allenatori e compagni - su tutti Cristiano Ronaldo - per le sue qualità tecniche e tattiche e per l'innata capacità di mettersi al servizio della squadra, l'attaccante francese sarebbe l'uomo di esperienza richiesto da Carlo Ancelotti come primo obiettivo in una lista di tre rinforzi presentata a De Laurentiis.

Il tecnico avrebbe infatti chiesto, secondo As, tre acquisti di spessore, uno per reparto: Jerome Boateng per la difesa, Arturo Vidal a centrocampo e appunto Karim Benzema in attacco, tutti calciatori allenati da Re Carlo nelle sue precedenti esperienze sulle panchine di Bayern Monaco e Real Madrid. Nomi di un certo calibro, operazioni tutt'altro che economiche per le casse azzurre ma fondamentali per portare il club tra le grandi d'Italia e d'Europa.

Il primo della lista, il più importante e necessario, sarebbe proprio Benzema, nome che da anni viene ripetutamente accostato al nostro campionato per poi restare puntualmente in forza al Real Madrid. Fu lui a costringere un certo Gonzalo Higuain alla fuga dai blancos: l'argentino non trovava spazio, chiuso dal francese, e arrivò proprio al Napoli per diventare un protagonista assoluto della Serie A prima con la maglia azzurra e poi con quella della Juventus.

Karim Benzema e Cristiano RonaldoGetty Images
Arrivati al Real nella stagione 2009/2010, Karim Benzema e Cristiano Ronaldo hanno formato una coppia formidabile che ha portato ai blancos 4 Champions League negli ultimi 5 anni

Cristiano Ronaldo lo considera la sua spalla ideale, e proprio la possibile partenza del portoghese dalla capitale spagnola potrebbe facilitare il compito dei responsabili del calciomercato Napoli, che per adesso si sarebbero scontrati con due scogli apparentemente quasi insuperabili: l'ingaggio percepito dal francese, pari a 8,5 milioni di euro all'anno, e il costo del cartellino che il Real stima intorno ai 50 milioni di euro, decisamente troppi per un calciatore che il prossimo 19 dicembre festeggerà 31 anni.

Un'ulteriore mano agli azzurri, nella trattativa, potrebbero darla la volontà del giocatore, non più così sicuro di essere protagonista con le merengues, e gli ottimi rapporti esistenti tra il club spagnolo e l'attuale tecnico del Napoli: fu proprio Ancelotti, nel 2014, a guidare il Real Madrid nella vittoria della Champions League numero 10, la famosa "Decima", terza per il tecnico dopo i due trionfi con il Milan. Momenti di gloria che per essere magari vissuti anche a Napoli necessiteranno di campioni veri: il primo di questi potrebbe essere proprio Karim Benzema.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.