Rassegna stampa 29 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Mentre i giornali italiani si concentrano sul calciomercato, all'estero l'argomento principale sono i Mondiali che ci hanno rivelato il tabellone degli ottavi.

180 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ieri sera si è ufficialmente chiusa la fase a gironi dei Mondiali 2018 in Russia, che oggi si prendono il primo giorno di pausa dall'inizio del torneo. Ora però abbiamo il tabellone completo degli ottavi di finale, dove sono già in programma grandi sfide come Francia-Argentina e Portogallo-Uruguay.

Ma nel primo giorno da 2 settimane orfano di partite della Coppa del Mondo, l'argomento principale sui quotidiani sportivi della nostra rassegna stampa sembra essere il calciomercato, con l'Inter che è sempre più scatenata e la Juventus che cerca il colpo grosso.

I nerazzurri infatti sono a un passo dall'acquisto di Matteo Politano che andrà a rafforzare la batteria degli esterni offensivi a disposizione di Spalletti mentre il grande sogno di Marotta e Paratici è prendere Milinkovic-Savic della Lazio.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "PolitaSì!"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport troviamo il sì di Politano all'Inter che oggi è atteso a Milano per svolgere le visite mediche e diventare ufficialmente il nuovo colpo di calciomercato della squadra nerazzurra.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Milinkovic si vende da solo"

Il titolo principale del Corriere dello Sport è dedicato alle dichiarazioni rilasciate da Milinkovic-Savic dopo l'eliminazione della sua Serbia dai Mondiali. Il giocatore della Lazio avrebbe strizzato l'occhio alla Juventus.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "SMS alla Juve"

La rassegna stampa dei giornali sportivi italiani termina con Tuttosport: la prima pagina del giornale torinese titola sul possibile passaggio alla Juventus di Sergej Milinkovic-Savic. La trattativa potrebbe decollare in questi giorni.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "¡No pasará!"

La prima pagina dell'Équipe si proietta già a domani pomeriggio: alle ore 16:00 infatti partiranno gli ottavi di finale dei Mondiali con un affascinante Francia-Argentina e il quotidiano transalpino spera che la difesa di Deschamps riesca a fermare Messi.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Un cuadro para soñar"

Apriamo la rassegna stampa dei quotidiani spagnoli con la prima pagina di As, che presenta il tabellone completo degli ottavi di finale dei Mondiali 2018. La Roja giocherà con i padroni di casa della Russia.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Héroe Mina"

L'apertura di Sport invece è dedicata a Mina e al gol segnato ieri con la maglia della Colombia. La rete del giocatore del Barcellona ha permesso ai Cafeteros di qualificarsi per gli ottavi di finale dei Mondiali.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Mina de oro"

Anche sul Mundo Deportivo viene esaltata la rete di Mina che è già a quota 2 gol durante i Mondiali in Russia. Le reti del giovane difensore colombiano sono state fondamentali per la qualificazione dei suoi agli ottavi.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Parece que fue ayer"

L'apertura di Marca è dedicata al decimo anniversario della rete che cambiò la storia recente del calcio spagnolo: quella di Fernando Torres grazie alla quale la Roja ha battuto la Germania nella finale degli Europei 2008.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Todo per Jesus"

Chiudiamo come sempre con la prima pagina della Bola che rivela una notizia clamorosa: la nuova gestione dello Sporting Lisbona vorrebbe pagare un indennizzo all'Al-Hilal per riportare in biancoverde Jorge Jesus, che ha lasciato il club solo pochi giorni fa.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.