Diritti TV, la Serie B va sul web: a Perform per 22 milioni

Ad aggiudicarsi la Serie B per il triennio 2018-2021 è stata Perform che trasmetterà il campionato su DAZN, la nuova piattaforma OTT. L'anticipo del venerdì in chiaro.

843 condivisioni 1 commento

Share

Sono stati assegnati i diritti TV della Serie B per il triennio 2018-2021: ad aggiudicarseli è stata Perform per 22 milioni di euro a stagione più bonus.

L'anticipo del venerdì sarà invece trasmesso in chiaro da Mediaset o Rai, se ne saprà di più il 10 luglio quando verrà assegnato. 

Dopo aver preso il 30% della Serie A in esclusiva assoluta, Perform amplia così la sua offerta e trasmetterà su DAZN - la nuova piattaforma OTT - anche il campionato cadetto. 

Crediamo di poter migliorare - ha dichiarato il presidente della Lega Nazionale Professionisti B Mauro Balata - di un 25%, 30% i proventi derivanti dalla cessione dei diritti TV rispetto allo scorso contratto, che era di 22,6 milioni lordi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.