Calciomercato, la strana offerta arrivata a Ben Arfa

Il francese di origini tuinisine, che a breve si svincolerà dal PSG, ha ricevuto un'originale proposta dall'US Castétis-Gouze.

Twitter

651 condivisioni 0 commenti

Share

Hatem Ben Arfa si svincolerà a ore. Il 30 giugno terminerà il suo contratto col PSG e da quel momento sarà acquistabile a parametro zero. Lo vogliono Borussia Dortmund e Siviglia, ma negli ultimi minuti è spuntata una nuova pretendente semiseria. 

Si tratta dell'US Castétis-Gouze, squadra della quarta divisione francese, che ha fatto pervenire al classe 1987 un'offerta quantomeno originale. Anzi, un documento di ben otto pagine è arrivato tra le mani dell'avvocato del 31enne. 

A Ben Arfa è stato offerto uno stipendio mensile di 800 euro lordi più un bonus di 20 euro per ogni gol realizzato, di 25 euro per ogni assist e di 30 euro per ogni espulsione avversaria provocata. E ancora, potrà usufruire della lavanderia (i vestiti dovrà lavarseli da solo), avrà un alloggio situato in un oratorio parrocchiale e anche una macchina che potrebbe faticare ad accenderci ma che in discesa va a meraviglia. Senza dimenticare l'amore che i tifosi sono pronti a dimostrargli. La palla ora passa a Ben Arfa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.