Mondiali, Rojo: "Avevo detto ai miei compagno che avrei segnato"

Il terzino del Manchester United si sentiva che avrebbe presto fatto un gol.

310 condivisioni 0 commenti

Share

"¡Milagro Mundial!". Titola così il quotidiano argentino Olè all'indomani della vittoria della Nazionale albiceleste sulla Nigeria. Un successo per 2-1 che ha permesso alla truppa di Sampaoli di volare agli ottavi dei Mondiali di Russia 2018 dove affronerà la Francia di Deschamps. 

Dopo il vantaggio siglato di Lionel Messi e il rigore trasformato da Moses, a decidere la partita è stato chi non ti aspetti: Marcos Rojo. Il terzino del Manchester United, appena 12 presenza nell'ultima stagione pesantemente condizionata dalla rottura del legamento crociato, ha gonfiato la rete con uno splendido piatto destro su cross di Mercado. 

Eppure a sentir lui questo gol non è una sorpresa, si sentiva che avrebbe segnato una rete decisiva al Mondiale. Lo ha rivelato lui stesso nel post-partita: 

Ai miei compagni avevo detto che avrei segnato, me lo sentivo. Dopo la sconfitta contro la Croazia ci siamo uniti più che mai. Dedico questo gol alla mia famiglia a questo gruppo che si merita ogni soddisfazione. Adesso siamo più forti che mai, il nostro Mondiale inizia ora

L'Argentina tornerà in campo sabato 30 giugno alle ore 16 alla Kazan Arena per affrontare la Francia. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.