Mondiali, Rojo regala gli ottavi all'Argentina: Nigeria sconfitta 2-1

L'Albiceleste va in vantaggio grazie a Messi ma viene raggiunta nella ripresa da Moses che realizza l'1-1 su calcio di rigore. Decide una prodezza di Rojo all'87'.

Rojo e Messi Getty Images

1k condivisioni 0 commenti

Share

Era sull'orlo del precipizio, l'Argentina di Lionel Messi. Sembrava ormai fuori dai Mondiali di Russia 2018. E invece all'87' Rojo ha segnato il 2-1 contro la Nigeria permettendo all'Albiceleste di volare agli ottavi - dove affronterà la Francia - da seconda forza del Gruppo D dietro alla Croazia, vittoriosa 2-1 sull'Islanda. 

A sbloccare il match al 14' è Messi. Il lancio di Banega è perfetto, la Pulce aggancia meravigliosamente e incrocia col destro tornando a segnare in un Mondiale dopo 662' di digiuno (l'ultimo gol lo segnò sempre contro la Nigeria nel 2014) e realizzando la 100esima rete di questa kermesse iridata. Leo potrebbe anche raddoppiare ma su punizione Uzoho viene salvato dal palo. 

L'Argentina sembra in pieno controllo del match, ma a inizio ripresa Mascherano trattiene leggermente in area Balogun e l'arbitro Cuneyt Cakir concede il rigore alla Nigeria. Moses è freddissimo, spiazza Armani e firma l'1-1. A questo punto l'Albiceleste va in apnea e sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare. All'87' però Mercado azzecca un cross su cui si avventa Rojo, che calcia col piatto destro al volo e regala la qualificazioni agli ottavi all'Argentina. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.