Mondiali, Spagna e Portogallo agli ottavi: ma quanta fatica

Gli spagnoli pareggiano 2-2 contro il Marocco già eliminato, Cristiano Ronaldo e compagni fanno 1-1 contro un grande Iran. Ora agli ottavi ci sono Russia e Uruguay.

Mondiali, Spagna e Portogallo agli ottavi di finale Getty Images

308 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ecco anche i verdetti del girone B dei Mondiali di Russia 2018: Spagna e Portogallo agli ottavi con tantissima fatica. Due pareggi: 1-1 tra i portoghesi e l’Iran, 2-2 tra gli spagnoli e il Marocco già eliminato.

Che paura per Cristiano Ronaldo, che sbaglia pure un rigore concesso con la VAR. Da ringraziare Quaresma, che con una super trivela, il suo colpo preferito, porta in vantaggio la squadra di Santos. Poi un altro rigore, dato ancora con la tecnologia, realizzato da Ansarifard nel finale. A Saransk succede di tutto, ma alla fine i lusitani sorridono.

La Spagna passa da prima nel girone B dei Mondiali, Portogallo secondo per differenza reti. L’Iran va fuori a testa alta, altissima. Fuori con onore anche il Marocco che chiude con un punto.

Mondiali, più Portogallo che Spagna: gli scenari agli ottavi

Tutto secondo i piani nel girone B dei Mondiali. Spagna e Portogallo volano agli ottavi rispettivamente da prima e da seconda dnel girone. Faticano, e tanto, in un gruppo con Iran e Marocco che hanno ben figurato. Per la Nazionale allenata da Hierro agli ottavi ci sarà la Russia padrona di casa grazie al primo posto per maggior numero di gol segnati. Il Portogallo giocherà contro l’Uruguay di Suarez e Cavani. 

Iran-Portogallo: l’orgoglio non basta

Un muro iraniano a difesa della propria area. La squadra di Queiroz regge per quasi tutto il primo tempo, si difende con tutti gli uomini, blocca le geometrie di William Carvalho e la fantasia di Cristiano Ronaldo. Ma prima dell’intervallo ecco la condanna: trivela spettacolare di Quaresma, Beiranvand (imperfetto con qualche uscita a vuoto) non può nulla, 1-0 e sogni iraniani infranti.

Ezatolahi entra fallosamente in area su Cristiano Ronaldo: l’arbitro Caceres lascia correre, poi il richiamo dalla sala VAR: è rigore. Cristiano Ronaldo bacia il pallone, ma non basta. Beiranvand indovina l'angolo e blocca il pallone. L’Iran si spegne, CR7 si infuria.

Contatto con il gomito a palla lontana sul volto di Poulariganji, riecco la moviola. Caceres però dà solo il giallo alla stelal del Real Madrid. Match finito? No, altra revisione VAR, altro rigore - stavolta per l'Iran - per un tocco di mano di Cedric. Dal dischetto va Ansarifard che non sbaglia: 1-1 che regala l'effimera illusione di provarci ancora. Ma non c'è più tempo. Il Portogallo vola agli ottavi.

Spagna-Marocco: che fatica per le Furie Rosse

Succede quello che non ti aspetti. Il Marocco già eliminato passa con Boutaib dopo 14’: erroraccio di Sergio Ramos e Iniesta, l’attaccante ne approfitta e con il mancino fulmina De Gea. Le Furie Rosse rispondono con Isco dopo una bella azione tra Diego Costa e Iniesta. Torna l’equilibrio e rimane per tutto il primo tempo grazie a De Gea, che salva su Boutaib alla mezz’ora. Dopo 45’ la Spagna è solo seconda nel girone B.

Mondiali, la Spagna festeggia l'1-1Getty Images
Mondiali, Isco festeggiato dopo l'1-1 contro il Marocco

Amrabat: traversa. Inizia con il brivido la ripresa per gli spagnoli. Che non brillano e vanno di nuovo sotto da calcio d'angolo: stacco di En-Nesyri, Ramos non regge, palla in rete. Risponde la Spagna nei minuti di recupero con un tacco favoloso di Iago Aspas: 2-2 finale e primo posto nel girone grazie al maggior numero di reti segnate. Alla fine giusto così.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.