Mondiali, ❶X❷ Nigeria-Argentina: pronostici e quote dei bookmakers

La Selección favorita in lavagna: il successo paga 1,55 volte la quota. Occhio alla rete di Musa per le Super Aquile. Gli scommettitori prevedono una partita con più di due gol.

195 condivisioni 0 commenti

di

Share

Per la quinta volta nelle ultime sette edizioni di Coppa del Mondo, Nigeria e Argentina tornano a incrociarsi: questo Clásico Nuevo del calcio intercontinentale, però, avrà un valore diverso rispetto ai precedenti. Mette infatti in palio un pass per gli ottavi di finale dei Mondiali 2018, con l'Islanda possibile terzo incomodo. Al Saint Petersburg Stadium sarà sfida da dentro o fuori.

Al fischio d'inizio in programma martedì 26 giugno alle 20 (ora italiana), di fronte non ci saranno soltanto due scuole di pensiero e due storie calcistiche diverse: Nigeria-Argentina sarà soprattutto un incrocio di emozioni. Da una parte, le Super Aquile che sognano il poker di accessi agli ottavi nel suo cammino in Coppa del Mondo dopo le edizioni 1994, 1998 e 2014, dall'altra un'Argentina che deve allontanare il fallimento coincidente con l'eliminazione nella prima fase dei Mondiali 2018.

La Selección guidata da Lionel Messi ha l'obbligo tecnico e morale di riscattare il pesante 3-0 incassato dalla Croazia nella seconda giornata: per accedere agli ottavi, l'Argentina - a quota un punto in classifica - deve battere la Nigeria e sperare che l'Islanda non batta la Croazia. In caso contrario, dovrà vincere e fare un gol in più dell'Islanda. C'è anche un'eccezione: in caso di vittoria albiceleste per 2-0 e successo islandese per 2-1, le nazionali sarebbero in perfetta parità a quota 4 punti. Decisivo sarebbe il fattore fair play, calcolato in base al numero di ammonizioni e espulsioni. Meno complicati i conti della Nigeria: la selezione di Rohr, oggi a 3 punti, si qualifica vincendo, ma può anche bastarle un pari se l'Islanda perde, pareggia o vince con un gol di scarto. Analizziamo insieme tutte le quote.

Mondiali 2018, i pronostici di Nigeria-Argentina: le quote dei bookmakers

Solo nel 1998, quindi, l'incrocio tra Nigeria e Argentina è stato evitato dal calendario. Nell'elenco dei precedenti, sin qui, la Selección ha sempre vinto lo scontro diretto, ma nell'ultima sfida - amichevole giocata a novembre 2017 - a prevalere sono stati gli africani, con un secco 4-2.

Esito 1X2

Nonostante un cammino molto al di sotto delle attese nei Mondiali 2018, l'Argentina è vista come la favorita dai bookmakers: il successo di Mascherano e compagni è quotato nel migliore dei casi a 1,55 (Bwin e Eurobet), mentre il pareggio - utile forse solo alla Nigeria - paga 4,80 volte la quota con Betclic. La vittoria nigeriana per Bet365 rende 7 volte il valore della puntata.

Goal-No Goal

Sin qui, nel loro cammino Nigeria e Argentina hanno realizzato rispettivamente 2 e una rete, incassandone 2 e 4. La media spalmata su quattro incontri è di 2,25 centri a partita. Per questo le quote riguardanti le opzioni Goal e No Goal sono molto vicine: se almeno una delle due nazionali non dovesse segnare, SkyBet paga 1,90 volte la posta. In caso di attacchi in forma con Nigeria e Argentina a segno, il Goal è quotato 1,85 da William Hill.

Under/Over 2.5

I dati relativi al fatturato dei due attacchi torna utile anche per stabilire la puntata sul numero di reti complessive. Restare a secco non conviene a nessuno, in quella che può essere per almeno una delle due nazionali in campo l'ultima partita dei Mondiali 2018. Per questo l'opzione Over 2,5 è la più probabile per i bookmakers: paga fino a 1,88 volte la posta (Betclic), mentre una sfida con meno di tre reti complessive è in lavagna a 2,10 (Snai).

Mondiali 2014, Argentina-Nigeria 3-2 nella terza giornata della fase a gironiGetty Images
Mondiali 2014, Argentina-Nigeria 3-2: quattro anni dopo, tornano avversarie

Risultato Esatto

Se il successo argentino è l'esito più probabile per i bookmakers, come logica conseguenza anche la griglia dei risultati esatti propenderà in direzione Buenos Aires. Il finale meno quotato di tutti è l'1-0 per Messi e i suoi (6,50), seguito dal 2-0 per l'Argentina, pagato 7,50 volte la posta come per l'1-1. Il successo delle Super Aquile per 1-0 è invece a 13 in bacheca. Una vittoria della Nigeria per 4-2 come nell'ultimo test amichevole tra le due formazioni farebbe saltare il banco: la quota è 81.

Marcatori

La M è l'iniziale più ricercata quando i fari puntano sugli scarpini di chi potrebbe bucare la rete avversaria. Elementare quando in campo c'è Lionel Messi, ma anche perché di fronte c'è Ahmed Musa: l'eroe di Lagos, autore della doppietta che ha battuto l'Islanda, ha promesso di segnare altre due reti all'Argentina, come avvenuto nella terza giornata della fase a gironi nei Mondiali 2014. Una rete dell'attaccante di proprietà del Leicester vale 3,80 volte la posta, mentre una firma del 10 albiceleste è quotata a 1,75. Occhio anche a Gonzalo Higuain, papabile titolare: il centro del Pipita è in lavagna a 2,10. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.