Mondiali: nessuna squalifica per Lichtsteiner, Xhaka e Shaqiri

La FIFA ha deciso di multare solamente i tre giocatori per le esultanze contro la Serbia con cui mimavano il simbolo dell'Albania.

847 condivisioni 0 commenti

Share

La FIFA ha preso la sua decisione: nessuna squalifica per Stephan Lichtsteiner, Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri, i giocatori della Svizzera saranno regolarmente in campo mercoledì 27 giugno contro la Costa Rica nel match valido per la terza giornata della fase a gironi dei Mondiali di Russia 2018. 

I tre giocatori elvetici erano finiti nel mirino del massimo organo calcistico per aver esultato contro la Serbia mimando con le mani l'aquila bicipite, simbolo dell'Albania. Dovranno però pagare una multa: 10mila franchi per Xhaka e Shaqiri e 5mila per Lichtsteiner per aver infranto l'articolo 57 riguardante il "fairplay". 

Punita anche la Federazione serba con una multa d 54mila franchi per il comportamento di alcuni tifosi presenti allo stadio di Kaliningrad. E ancora: sanzionati con 5mila franchi anche il ct Mladen Krstajic e il presidente federale Slavisa Kokeza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.