Mondiali 2018, la Germania in coro: "In molti ci vogliono fuori"

Kroos e Reus hanno salvato la loro Nazionale coi loro gol. A fine partita però è scoppiata la polemica: "Molti esperti ci vorrebbero la nostra eliminazione".

410 condivisioni 0 commenti

di

Share

Senti chi parla. Oppure leggi chi scrive. La vittoria di ieri della Germania, arrivata al 95', non ha solo evitato ai tedeschi un'umiliante eliminazione dai Mondiali 2018, ma anche azzittito critici e gufi. Con l'1-1 contro la Svezia la nazionale di Low sarebbe verosimilmente uscita (a Svezia e Messico, che si incontreranno nel prossimo turno, sarebbe bastato un pareggio per qualificarsi), e forse, perfino in Germania, qualcuno sarebbe stato contento.

Questa almeno la sensazione che hanno i giocatori tedeschi. Si sentono accerchiati. Tante critiche, secondo loro perfino troppe. Forse perfino per partito preso. A fine partita Toni Kroos, decisivo con il suo gol al 95', è si sembrato euforico per la rete che ha salvato la vita alla Germania nei Mondiali 2018, ma ha anche criticato apertamente giornalisti ed ex calciatori.

Sì, perché durante i Mondiali 2018 la nazionale tedesca, campione in carica, vorrebbe vivere un'atmosfera serena. C'è bisogno di positività in un torneo nel quale tutte le grandi stanno faticando. Dall'Argentina al Brasile sono tante le big a rischio eliminazione. Segno che c'è equilibrio, ma in Germania in troppi se ne dimenticano.

Vota anche tu!

La Germania arriverà fra le prime 8?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Mondiali 2018, Kroos attacca i giornalisti

Secondo Kroos i giornalisti tedeschi dovrebbero cambiare atteggiamento. Sono critici per partito preso, perché conviene far polemica. A Toni però alcune cose lette o sentite in televisione non piacciono affatto.

Si ha la sensazione che in molti sarebbero stati contenti se fossimo stati eliminati. Cerco sempre di evitare di vedere la TV e di leggere i giornali dopo le partite. Prende parola certa gente... Sono tutti esperti, e si possono sentir chiamati in causa anche tutti quelli che scrivono. Io ho la sensazione che sia più divertente parlare e scrivere male di noi. Non veniamo aiutati da tutti questi signori.

Kroos e Reus esultano dopo il golGetty
Kroos e Reus esultano dopo il gol

Marco Reus, autore ieri del gol che ha riacceso le speranze tedesche (ha segnato l'1-1 a inizio ripresa), è d'accordo con il compagno di squadra. Segno che la nazionale si sente abbandonata a se stessa:

Per me ha ragione Toni, molti volevano la nostra eliminazione ai gironi. Ora però sinceramente non me ne frega nulla. Volevamo e dovevamo vincere e ce l'abbiamo fatta.

Insomma caro Kroos, fai come Reus: senti chi parla oppure leggi chi scrive. Poi però ridici su. La Germania ai Mondiali 2018 è ancora viva.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.