Calciomercato, il Liverpool pazzo per Asensio: offerti 180 milioni!

L'indiscrezione, clamorosa, arriva da Mundo Deportivo: i Reds hanno già inviato al Real Madrid una proposta ufficiale per il gioiello della Nazionale spagnola.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Chissà se gli è già arrivata la clamorosa voce di calciomercato, mentre - nel ritiro spagnolo di Krasnodar - scalpita per mettere in crisi Hierro. Lunedì la Spagna si giocherà il primo posto contro il Marocco, ma soprattutto nel duello a distanza con il Portogallo. E Marco Asensio ha due giorni per convincere il ct a concedergli una chance da titolare, la prima in questo Mondiale: appena 11 minuti in totale finora, tutti nella seconda uscita contro l'Iran. Un po' pochi, per chi avrebbe appena scatenato un'offerta da 180 milioni di euro. Sì, avete letto bene: 180 milioni.

Da parte di chi? Della squadra che, contro il Real Madrid di Asensio, ha perso l'ultima finale di Champions League: il Liverpool è pronto a fare follie concrete per strappare il talento di Palma di Maiorca ai blancos. Secondo quanto rivelato da Mundo Deportivo, anzi, i Reds avrebbero già inviato la prima proposta formale alla casella di posta della Casa Blanca.

È proprio il quotidiano catalano a lanciare l'indiscrezione di calciomercato: i vice-campioni d'Europa sognano di portare ad Anfield Road il gioiello classe 1996, considerato già come uno dei potenziali candidati al Pallone d'Oro negli anni a venire. È per questo che avrebbero deciso di lanciare l'assalto: 180 milioni sul tavolo, qui si fa sul serio. Pensare a un Real Madrid totalmente indifferente, sarebbe complicato: praticamente, è la stessa cifra sborsata dal Paris Saint-Germain per Mbappé. Eppure, dalle parti del Bernabeu sarebbero decisamente più orientati verso il "no, grazie!".

Calciomercato, il Liverpool pazzo di Asensio: "Offerta da 180 milioni"

Innanzitutto, perché al Real Madrid considerano Asensio come uno dei top player assoluti del futuro: a soli 22 anni, ha già partecipato attivamente alla conquista degli ultimi 8 trofei vinti dalle merengues. Un esempio per tutti, il gol che ha deciso lultima  semifinale d'andata di Champions League contro il Bayern Monaco. Ma di esempi se ne potrebbero elencare tanti: l'assist per Marcelo negli ottavi contro il PSG o, ancora prima, l'uno-due in Supercoppa di Spagna nella doppia sfida con il Barcellona.

Calciomercato, Asensio obiettivo del LiverpoolGetty Images
Mentre Asensio è in Russia con la Spagna, il Liverpool fa sul serio: 180 milioni sul tavolo del Real Madrid

E questo solo per rimanere ancorati all'ultima stagione. Quella in cui il classe 1996 è stato il 13° giocatore più utilizzato da Zinedine Zidane: un semi-titolare, per capirci. Sulle 62 gare ufficiali disputate dal Real nel 2017/18, il tecnico francese ha utilizzato il numero 20 in 53 occasioni: solamente in 28 di queste, però, dal primo minuto. Insomma, Marco è lì sul trampolino di lancio: aspetta solamente l'occasione per diventare uno degli irremovibili. Per capire se è questo il destino che lo attende con Julen Lopetegui, è ancora presto: il fresco ex ct iberico si è appena insediato, mentre Asensio è rimasto in Russia agli ordini del successore Hierro. 

Ma il Real Madrid è fermo sul "no"

La sensazione forte, però, è che Lopetegui sia restio a un'eventuale cessione: del resto, è stato lui a volerlo con sé tra i 23 convocati della Roja per il Mondiale. Anzi, a dirla tutta, è tutto il Real Madrid che vuole continuare a puntare a occhi chiusi sul gioiello maiorchino. È per questo che, appena lo scorso settembre, ha rinnovato il suo contratto fino al 2023. È per questo che la clausola rescissoria recita 700 milioni di euro: quasi 4 volte in più rispetto all'offerta del Liverpool. I Reds - fermati dai blancos sulla soglia della Champions League - ci hanno preso gusto e, tramite i grandi colpi di calciomercato, sognano di tornare presto sul tetto d'Europa. Di dargli una mano, a Madrid, non sembrano però averne l'intenzione. Anche di fronte a 180 milioni di euro.

Vota anche tu!

Marco Asensio vale già 180 milioni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.