L'arbitro Jonas Eriksson: "Lichtsteiner il giocatore più sgradevole"

Il fischietto svedese si scaglia contro il terzino svizzero.

7k condivisioni 0 commenti

Share

Che Stephan Lichtsteiner sia un tipo fumantino è cosa nota. Basta guardare una partita del terzino svizzero appena passato dalla Juventus all'Arsenal per capirlo. E proprio del carattere del capitano degli elvetici ha parlato l'arbitro svedese Jonas Eriksson, intervistato in patria: 

Ho avuto modo in più occasioni di dirigere una gara in cui fosse presente Lichtsteiner e devo dire che è uno dei giocatori più spiacevoli da arbitrare e con cui avere a che fare. Qualsiasi cosa gli dici si arrabbia, è sempre nervoso. Se cerchi gi spiegargli qualcosa sprechi tempo, è tutto inutile. Entrare in sintonia con lui è impossibile

Un tipo difficile da prendere, uno che in campo si trasforma e non riesce sempre ad essere lucido. Come successo nel match dei Mondiali che ha visto vincere la Svizzera per 2-1 contro la Serbia. Dopo i gol di Shaqiri e Xhaka, che hanno esultato mimando il gesto dell'aquila davanti ai tifosi serbi, Lichtsteiner ha fatto altrettanto rendendo ancor più incandescente il clima allo stadio di Kaliningrad. Questo è Lichtsteiner, prendere o lasciare. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.