Mondiali, è Kanté-mania: in Francia tutti pazzi per il centrocampista

I tifosi lo amano e i compagni lo esaltano. Pogba: "Ha 15 polmoni!". Hernandez: "Sbuca da sotto terra". Il centrocampista ringrazia: "Tutto per la Francia"

984 condivisioni 0 commenti

di

Share

Contano più i gol o i chilometri percorsi per aiutare i compagni? In Francia, dopo le prime due partite dei Mondiali 2018, non sembrano non avere dubbi nel rispondere. Perché se è vero che Mbappé ha stabilito un nuovo record per i Bleus (dopo la rete al Perù è diventato, a 19 anni, 6 mesi e 1 giorno, il giocatore più giovane della storia dei galletti a segnare in un Mondiale), c’è un altro uomo che ha già fatto innamorare tutti. 

Griezmann con il suo sinistro? Pogba con il suo fisico e le sue invenzioni? Nient'affatto: il nuovo idolo dei francesi si chiama N'Golo Kanté, è alto soli 168 centimetri, ma in campo non si ferma veramente mai. 

Corre. Corre. E corre ancora. E strappa possessi, e contrasta, e picchia, e poi serve il pallone ai compagni talentuosi, nati con i piedi più raffinati. In Francia (e non solo) è scattata la Kanté-mania: il centrocampista del Chelsea sta impressionando tutti (compagni, tifosi e addetti ai lavori) per lo spirito di sacrificio mostrato nelle prime due gare dei Mondiali 2018, entrambe vinte di misura. Un rete di scarto contro l’Australia al debutto (2-1 baciato dalla fortuna) e poi contro il Perù. Una “rete di scatto”, correggerebbe subito Kanté. 

Mondiali, è Kanté-mania: in Francia tutti pazzi per il centrocampista

Le interviste post partita confermano l’importanza in campo dell’ex Leicester, passato nell’estate del 2016 alla corte di Conte al Chelsea. Ha vinto la Premier League ed è corso (in questo caso è l’espressione più giusta da utilizzare) a Londra. Niente Champions storica con Ranieri, tanto il campionato l’avrebbe riconquistato la stagione successiva. Il primo ad aprire le danze dei complimenti è stato Pogba. Uno che può sbizzarrirsi in fase offensiva proprio perché ha Kanté alle sue spalle: 

Con lui dietro è tutto più semplice. Corre dappertutto, ha 15 polmoni! Il calcio è molto più semplice se ci sono giocatori che ti danno una mano…

Poi è il turno di Hernandez, impressionato dall’onnipresenza di quel folletto scalmanato. Quanti Kanté ci sono in campo? Due? tre? Uno, uno solo che si sacrifica per tutti, da Lloris all’ultima delle riserve: 

Lo vedi ovunque, ce n’è uno solo, ma ti sbuca da sotto terra. È un centrocampista incredibile, è bello avere un compagno come lui che recupera così tanti palloni durante la partita. Speriamo che continui così.

Deschamps: "Fondamentale". Lui: "Tutto per la Nazionale"

Deschamps ci va un po’ più soft, forse per tenere sullo stesso piano tutti gli uomini convocati per i Mondiali 2018 in Russia. Ma dentro di sé è consapevole dell’importanza di Kanté, abile ad arginare e spezzare la manovra avversaria. La Francia ha sofferto in entrambi i match, ha resistito, si è salvata spesso per quel piccolo mastino piazzato davanti alla difesa:

Nel 99% dei casi il migliore in campo è quello che segna. Ma Kanté è un discorso a parte, il suo ruolo è importantissimo per noi. Anche se non finisce tra i marcatori, è fondamentale per noi. 

Classe 1991, è stato votato all’unanimità come “man of the match” di Francia-Perù e di Francia-Australia. Il senso di appartenenza è il segreto di una forza di volontà di ferro. Quando hai meno qualità degli altri devi trovare il modo per diventare lo stesso protagonista. Parola di Kanté:

Giochiamo per la Francia, stiamo rappresentando il Paese. Per questo corro così tanto, do tutto me stesso. Dobbiamo sacrificarci, questa è stata una vittoria cruciale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.