Mondiali, Argentina: l'esonero di Sampaoli costerebbe 20 milioni

Se la federcalcio argentina volesse liberarsi del ct, scaricato dai giocatori dopo la sconfitta contro la Croazia, potrebbe dover pagare una ricca penale.

Jorge Sampaoli a bordo campo durante Argentina-Croazia Getty Images

468 condivisioni 0 commenti

di

Share

Jorge Sampaoli è, in questo momento, un uomo solo. La disastrosa sconfitta rimediata ieri sera contro la Croazia, un 3-0 firmato da Rebic, Modric e Rakitic che ha ridotto al lumicino le speranze di qualificazione dell'Argentina - appesa a un filo sottile e che dipende dal risultato di Islanda-Nigeria in scena oggi - ha scatenato contro il ct dell'Albiceleste tifosi, addetti ai lavori e persino gli stessi giocatori, che avrebbero chiesto alla federcalcio di Buenos Aires di essere guidati da qualcun altro in vista dell'ultima gara.

Dovevano essere i Mondiali di Messi e di un sogno legato a una terza vittoria iridata, si sono trasformati invece in un incubo dopo il pari all'esordio contro l'Islanda - dove la stella del Barcellona ha sbagliato un rigore che poteva cambiare molte cose - e soprattutto dopo la sconfitta di ieri sera. L'Argentina ha subito una vera e propria lezione di calcio, e anche se i croati hanno sbloccato la gara grazie a un clamoroso errore di Caballero, portiere voluto proprio da Sampaoli, il risultato non è mai sembrato in discussione.

Troppo lenta è apparsa la squadra argentina, troppo slegati i reparti, troppo isolato Messi, troppo mediocre tecnicamente ma anche tatticamente, con uno schieramento che non ha convinto nessuno e con delle rinunce in fase di convocazione e poi proprio ai Mondiali che hanno fatto a lungo discutere e che potevano essere giustificate soltanto da risultati che non sono arrivati. Ecco perché per molti Sampaoli è colpevole e dovrebbe essere sostituito, cosa che in realtà non è affatto scontata per una questione economica: dovesse allontanare l'attuale ct, la federcalcio argentina dovrebbe corrispondergli una penale pari a ben 22 milioni di dollari.

Jorge Sampaoli fissa il vuotoGetty Images

Mondiali, allontanare Sampaoli costerà tantissimo all'Argentina

Ecco perché anche se Jorge Sampaoli è in questo momento un uomo solo, di fatto resterà al comando. Ecco perché l'istanza dei giocatori difficilmente sarà accolta, dopo che in mattinata si era parlato di una possibile sostituzione in corsa del ct con Jorge Burruchaga, l'uomo che segnò il gol decisivo in finale contro la Germania Ovest negli ultimi Mondiali vinti, quelli di Mexico '86, quelli di Maradona.

Una soluzione che difficilmente sarà adottata, dato che secondo i media russi il ct dell'Albiceleste, che ha un contratto fino a giugno 2022, non intende rinunciare a quella panchina su siede da un anno e per cui ha rinunciato a un progetto appena iniziato con il Siviglia.

Se vuole liberarsi di lui, la federcalcio argentina dovrà sborsare 22 milioni di dollari. Una cifra che vista la situazione di Messi e compagni potrebbe indurre le parti, almeno per il momento, a rimandare il discorso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.