Milan: mister Li non completa l'aumento di capitale. Tocca a Elliott

Il presidente rossonero non ha versato i 32 milioni nei termini previsti. Ora interviene il fondo, che se non sarà rimborsato entro il 10 luglio assumerà il controllo del club.

Li Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non c'è pace per il Milan e per i suoi tifosi. L'amministratore delegato Marco Fassone è reduce dal blitz londinese dove ieri, insieme a Han Li, braccio destro del presidente Li Yonghong, si era recato per incontrare un misterioso investitore, potenzialmente interessato a rifinanziare il debito del club.

Ma di misterioso nella vicenda, anzi nelle vicende di quest'ultimo periodo della storia rossonera, ci sono molte altre cose. A cominciare, non lo si può più negare, dalla consistenza dei capitale del proprietario della società.

Oggi alle 17, infatti, sono scaduti invano i termini entro i quali Li avrebbe dovuto versare 32 milioni a completamento dell'aumento di capitale societario. Un debito che era garantito dal fondo Elliott, che ora interverrà per coprirlo, mettendo sostanzialmente un piede nella porta della sede del Milan.

Li YonghongGetty Images

Milan: mister Li non completa l'aumento di capitale. Tocca a Elliott

Li Yonghong, che è già esposto per oltre 300 milioni con l'hedge fund di Paul Singer, avrà tempo infatti solo fino al 10 luglio per restituire almeno l'ultima fetta di debito a Elliott che, altrimenti, in quella data assumerà il controllo del Milan e sarà libero di trattare con eventuali nuovi acquirenti.

Li, dunque, dovrà cercare in fretta il denaro mancante, o magari affidarsi al nuovo socio, piuttosto misterioso anche lui, di cui si parla da tempo. Un'incertezza che, chiaramente, non aiuta la dirigenza rossonera a impostare la stagione 2018-19 e a difendere le chance del club di disputare la prossima Europa League.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.