Rassegna stampa 21 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Gli argomenti di oggi sono i risultati di Spagna e Portogallo ai Mondiali e i colpi di calciomercato delle grandi squadre del campionato italiano.

100 condivisioni 0 commenti

di

Share

Continuano i Mondiali e continua ad impazzare il calciomercato. Sono questi gli argomenti principali che ritroviamo sulle prime pagine di tutti i quotidiani sportivi della nostra rassegna stampa di giovedì 21 giugno.

Ieri si sono giocate altre 3 partite della Coppa del Mondo che si sta disputando in Russia e sia Portogallo che Spagna hanno trovato delle vittorie sofferte ma molto importanti contro Marocco e Iran, che le hanno proiettate al primo posto del girone a pari merito.

Ma non soltanto Mondiali sui giornali sportivi di oggi, visto che le grandi di Serie A sono particolarmente attive sul calciomercato: oggi la Juventus abbraccerà Emre Can e i bianconeri puntano anche Cancelo, mentre l'Inter è ormai a un passo dall'acquisto di Radja Nainggolan dalla Roma.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "L'Inter prende il Ninja, la Juve chiude Cancelo"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport trovano spazio proprio questi due temi: il titolo principale è per i colpi che Inter e Juventus stanno per chiudere sul mercato, mentre il taglio alto è dedicato alle partite dei Mondiali.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Fabian è a Napoli"

Ancora calciomercato sul Corriere dello Sport, il cui titolo principale è su Fabian Ruiz. L'ormai ex giocatore del Betis Siviglia è diventato il secondo rinforzo sul calciomercato del nuovo Napoli dopo Simone Verdi.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Juve Can Can"

Su Tuttosport invece ci si concentra sul doppio colpo fatto in casa Juventus: oggi Emre Can farà le visite mediche per il club bianconero, che è ormai a un passo dall'intesa con il Valencia per l'acquisto di Cancelo.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Assez parlé"

Sulla prima pagina dell'Équipe viene presentata la partita che oggi pomeriggio vedrà in campo la Francia contro il Perù. Se la Nazionale transalpina vincesse, avrebbe la certezza matematica della qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Líderes de rebote"

La rassegna stampa dei giornali sportivi spagnoli si apre con la prima pagina di As, dedicata alla sofferta ma pesantissima vittoria della Nazionale iberica contro l'Iran di ieri sera che permette alla Roja di andare in testa al girone.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "¡Viva el VAR!"

Anche su Sport l'argomento principale è la vittoria della Nazionale spagnola nella seconda partita del girone dei Mondiali: la squadra allenata da Fernando Hierro ha battuto l'Iran con il risultato di 1-0.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "De infarto"

Sulla prima pagina del Mundo Deportivo si continua a festeggiare l'1-0 della Spagna contro l'Iran. Alla Roja è bastato un rocambolesco gol siglato da Diego Costa nel secondo tempo per battere i persiani.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Sufrimos pero cayó el muro"

Il giro della Spagna termina con la prima pagina di Marca, anch'essa dedicata alla vittoria della Nazionale di Hierro contro l'Iran. Ora la Roja è a 4 punti nel suo girone, a pari merito con il Portogallo.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Oásis no deserto"

Ed è proprio il Portogallo il protagonista dell'ultima prima pagina della rassegna stampa di oggi, quella della Bola. Il quotidiano celebra la Nazionale lusitana vittoriosa contro il Marocco grazie al solito gol di Cristiano Ronaldo.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.