Calciomercato Inter, nerazzurri scatenati: idea Suso per la fascia

I nerazzurri hanno contattato l'agente dell'esterno offensivo del Milan: proposto Candreva, mentre la clausola da 38 milioni per lo spagnolo è valida solo all'estero.

761 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non solo Radja Nainggolan, il cui arrivo dalla Roma per 24 milioni di euro più i cartellini del giovane centrocampista della Primavera Nicolò Zaniolo e del difensore Davide Santon è praticamente definito. Il calciomercato Inter non si ferma, nonostante il quarto arrivo già formalizzato dopo quelli di Asamoah, de Vrij e Lautaro Martinez: ora i fari del gruppo guidato da Luciano Spalletti sono diretti su un esterno offensivo che Milano la conosce già come le proprie tasche.

A Milano, sponda rossonera, il nuovo obiettivo del calciomercato Inter 2018/2019 ci vive, e dal 2015: identikit che conduce a Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre, al secolo Suso. L'esterno offensivo spagnolo classe 1993, reduce da una stagione conclusa con 50 presenze, 8 reti e 14 assist - rendimento valso anche il temporaneo ritorno in nazionale a novembre 2017, salvo poi vedersi fuori dai convocati per i Mondiali - piace e non poco ai nerazzurri. Che hanno già preso contatti con l'entourage del calciatore.

A curare gli interessi di Suso, infatti, è Alessandro Lucci: per approfondimenti suggeriamo di riavvolgere il nastro di un anno esatto. Lucci è lo stesso agente che nell'arco di un giorno portò Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan: ha incontrato alcuni dirigenti dell'Inter nelle scorse ore, informando il club rossonero del sondaggio per il proprio assistito da parte dei cugini della fazione opposta, vittima numero uno di Suso in Italia con 3 reti e 2 assisti in 7 incontri da avversario.

Todos juntos‼️ #forzamilan 🎱

A post shared by Suso (@suso) on

Calciomercato Inter, piace Suso: lo spagnolo ha una clausola valida solo all'estero

Con 25 anni da compiere a novembre, Suso è arrivato al Milan dal Liverpool nel 2015 ed è uno dei riferimenti rossoneri sul campo da due stagioni, complice l'intermezzo in prestito al Genoa: già un anno fa i movimenti del calciomercato Inter avevano provato a strappare il numero 8 spagnolo al Diavolo. Missione fallita, o forse rimandata solo di un anno. Il calciatore intanto monitora la situazione dall'osservatorio privilegiato delle ferie e attende di conoscere l'esito della sentenza UEFA sul Milan, con il rischio dell'esclusione dalla prossima Europa League.

Milan-Inter, Suso ostacolato da PerisicGetty Images
Milan-Inter, Suso affronta Perisic: i due saranno protagonisti del calciomercato

Spalletti ha chiesto per la sua rosa 2018/2019 un esterno in grado di giocare a piede invertito e all'occorrenza calciare a rete. Obiettivo presto individuato in Suso, la cui valutazione del costo del cartellino oggi galleggia tra i 40 e i 50 milioni di euro. Nel contratto del centrocampista offensivo spagnolo c'è invece una clausola rescissoria, che permetterebbe alle società acquirenti di prelevare l'esterno dal Milan per 38 milioni di euro: il cavillo, però, è valido solo per l'estero. Così l'Inter, che attende di conoscere il destino di Ivan Perisic (piace al Crystal Palace) e Antonio Candreva (offerto ai rossoneri, ma soluzione non gradita) continua a sognare Suso, per un trasferimento che a Milano e dintorni sarebbe reputato davvero clamoroso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.