Calciomercato, l'agente di Bale al Real Madrid: "Vuole giocare di più"

O gioca di più o tanti saluti: questo, in sintesi, l'ultimatum che l'agente del gallese ha lanciato alle merengues. Anche perché Gareth sogna ancora il Pallone d'Oro.

387 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ha 28 anni (29 il prossimo 16 luglio), ha deciso l'ultima finale di Champions League con una sua doppietta e crede ancora in un grande sogno: vincere il Pallone d'Oro. Ladies and gentlemen, ecco a voi uno dei possibili protagonisti di questo calciomercato: Gareth Bale. Grande assente ai Mondiali, il gallese ha salutato l'ennesima stagione trionfale con lo show di Kiev: mezz'ora in campo per emulare la rovesciata del suo compagno di squadra Cristiano Ronaldo e per contribuire alla magra figura di Karius tra i pali. Ma soprattutto, per portare a casa la quarta Champions della sua carriera e il suo 13° trofeo in cinque anni di Real Madrid.

Un palmares fantascientifico, che in altri tempi - tradotto, lontano dalla diarchia CR7-Messi - gli avrebbe permesso di concorrere per il riconoscimento personale più ambito al mondo. A un passo dai 30 anni - e con i due super cannibali che non accennano a rallentare - è molto, molto complicato pensare che l'ex Tottenham abbia ancora chance concrete per il Pallone d'Oro. Eppure è questo l'obiettivo dichiarato apertamente dal suo agente.

E non un agente qualsiasi: Jonathan Barnett è uno dei grandi procuratori che tessono le fila del calciomercato internazionale. L'uomo (neanche tanto) ombra dietro allo storico passaggio di Bale dagli Spurs alla Casa Blanca. A distanza di cinque anni da quell'operazione da circa 100 milioni, Barnett è pronto a tornare concretamente in campo per il suo illustre assistito. Innanzitutto, per capire dal Real Madrid e dal nuovo tecnico Lopetegui se Gareth possa tornare a essere un perno irrinunciabile nello scacchiere blanco. E, in caso di fumata grigia, per solleticare la fantasia delle pretendenti alla stella gallese.

Calciomercato, l'agente di Bale avvisa il Real Madrid

Nel suo intervento in patria, a Sky Sports News, l'agente di Bale non si è trincerato dietro giri di parole e balletti diplomatici. Ha invece toccato due punti fondamentali: vuole giocare di più e vuole vincere questo benedetto Pallone d'Oro. Ma andiamo a scoprire nello specifico le parole di Barnett:

Dobbiamo parlare con il Real Madrid e valutare quali siano le prospettive. Gareth vuole disputare una stagione migliore rispetto allo scorso anno. Vuole giocare di più, questa per lui è la priorità assoluta. Credo che sia tra i 3-4 giocatori più forti del pianeta e uno come lui deve giocare. Non è una questione di soldi.

Calciomercato, Gareth Bale chiede al Real Madrid di giocare di piùGetty Images
La doppietta in finale di Champions League ha rilanciato Bale: sarà lui il protagonista del calciomercato?

Naturale che Bale non potesse essere soddisfatto, dopo aver disputato 26 partite da titolare su 39 apparizioni totali. Ma soprattutto, solamente 10 di queste per 90 minuti. Nonostante questo utilizzo a intermittenza (condizionato anche dai guai fisici che l'hanno fermato tra ottobre e dicembre), il numero 11 delle merengues si è tolto lo sfizio di 21 reti stagionali. Coronate, appunto, dalla doppietta spacca-finale contro il Liverpool. Per Barnett, insomma, gli estremi per continuare a sognare in grande ci sono tutti:

Vuole vincere il Pallone d'Oro, secondo me ce la può fare. Lo ritengo il migliore tra tutti i giocatori britannici che hanno giocato all'estero. E credo anche che quel gol in rovesciata abbia accresciuto l'interesse nei suoi confronti. Gareth ama la sua vita in Spagna, ma per il futuro dobbiamo valutare.

La promessa special di Mourinho

A Madrid si sta benissimo, ma la voglia di essere ancora più protagonista potrebbe riaprirgli le porte della Premier League. Niente figliol prodigo che torna al Tottenham, però: l'operazione sarebbe troppo onerosa per le strategie degli Spurs.

Vota anche tu!

Gareth Bale potrà mai vincere il Pallone d'Oro?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Ancor meno realistico vedere Bale con la maglia dell'Arsenal. Ecco come risponde Barnett, tifoso dichiarato dei Gunners:

Sarei felicissimo che giocasse lì, ma è più probabile che io riesca a mettere piede sulla luna.

Gira che ti rigira, il Manchester United rimane l'opzione più percorribile. Appena pochi giorni fa, nella popolare trasmissione spagnola "El Chiringuito", veniva lanciata un'indicrezione niente male: José Mourinho avrebbe promesso a Bale di aiutarlo a vincere il Pallone d'Oro. Un azzardo in piena regola, ma che testimonia quanto lo Special One desideri avere alla sua corte il gallese. E chissà che non sia proprio questa sessione di calciomercato ad accontentarlo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.