Rassegna stampa 19 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Sul quotidiano rosa parla l'ex commissario tecnico della Nazionale Gian Piero Ventura, mentre sugli altri giornali il tema principale è il calciomercato.

228 condivisioni 0 commenti

di

Share

La mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 brucia ancora molto nelle menti dei tifosi italiani e nonostante non ci possa essere un solo colpevole, l'uomo indicato come responsabile principale di questa debacle continua ad essere Gian Piero Ventura.

L'ex commissario tecnico dell'Italia, esonerato dopo l'eliminazione subita per mano della Svezia, oggi torna a parlare in una lunga intervista sulla Gazzetta dello Sport in cui si concentra su tanti temi riguardanti la sua negativa esperienza sulla panchina della Nazionale.

Sulle altre prime pagine della nostra rassegna stampa troviamo principalmente notizie di calciomercato sia sulle big italiane, con la Juventus che punta Cancelo, che su quelle estere ad esempio il Barcellona che vuole rinforzarsi per puntare alla Champions League.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Adesso parlo io"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport troviamo l'intervista esclusiva all'ex commissario tecnico della Nazionale Gian Piero Ventura che racconta le sue verità sulla mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Parola di guru"

Anche sulla prima pagina del Corriere dello Sport troviamo le parole di un allenatore, questa volta Capello che analizza le prime giornate dei Mondiali. In taglio alto la notizia dell'interesse della Roma per Pastore.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Cancelo elettrico"

La rassegna stampa dei giornali italiani si chiude con Tuttosport, che racconta delle mosse di calciomercato della Juventus. I campioni d'Italia sarebbero vicinissimi a chiudere per Cancelo e starebbero spingendo anche per Golovin.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Kane sauve la reine"

Sulla prima pagina dell'Équipe troviamo la foto di Harry Kane che ieri è stato decisivo nella partita di esordio della sua Inghilterra ai Mondiali. L'attaccante del Tottenham ha siglato la doppietta che ha permesso ai Leoni di battere 2-1 la Tunisia.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Suere, valor y al toro"

L'apertura di As si proietta già a domani, giorno in cui la Spagna giocherà la sua seconda partita ai Mondiali dopo il rocambolesco 3-3 arrivato contro il Portogallo all'esordio. La Roja sfiderà l'Iran capolista nel girone.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Cuatro fichajes en marcha"

Sui giornali catalani ci si concentra molto sul calciomercato del Barcellona viste le parole di ieri di Eric Abidal, entrato da poco nella dirigenza del club blaugrana. Secondo il francese sarebbero in arrivo 4 rinforzi.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Pjanic en marcha"

E uno di questi rinforzi potrebbe essere Miralem Pjanic: stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, il Barcellona avrebbe già contattato il centrocampista della Juventus che si trova bene a Torino ma sarebbe tentato dall'offerta.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: parla Vinicius

Ancora calciomercato sull'ultimo quotidiano spagnolo della nostra rassegna stampa che è Marca. In prima pagina troviamo l'intervista a Vinicius, giovanissimo talento brasiliano acquistato l'anno scorso dal Real Madrid per ben 45 milioni di euro.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Viviano está a chegar"

Chiudiamo con la Bola che apre con l'annuncio di Sinisa Mihajlovic come nuovo allenatore dello Sporting Lisbona. Secondo il quotidiano portoghese, il tecnico potrebbe portare con se anche il suo ex portiere alla Sampdoria Viviano.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.