Rassegna stampa 18 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli si concentrano tutti sugli stop di Brasile e Germania ai Mondiali: i verdeoro hanno pareggiato con la Svizzera mentre i tedeschi hanno perso con il Messico.

Gazzetta dello Sport Gazzetta dello Sport

373 condivisioni 0 commenti

di

Share

I Mondiali che si stanno andando in scena in Russia sono iniziati solamente da 4 giorni ma stanno già regalando alcune sorprese clamorose nelle partite di debutto delle Nazionali favorite per la vittoria finale della Coppa.

Dopo gli stop di Argentina e Spagna contro Islanda e Portogallo, ieri sono arrivate la clamorosa sconfitta della Germania per mano del Messico e il pareggio inaspettato del Brasile, bloccato sull'1-1 da una Svizzera molto tonica e combattiva.

Sono i sorprendenti risultati di del sabato mondiale ad occupare le prime pagine dei quotidiani sportivi protagonisti della nostra rassegna stampa odierna, dove però trovano spazio anche notizie di calciomercato, specialmente su Milan e Juventus.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "E noi a guardare..."

Il titolo principale che troviamo sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport tratta amaramente i risultati a sorpresa di ieri con la sconfitta della Germania e il pareggio del Brasile in una Coppa del Mondo tristemente senza l'Italia.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Sballalaika"

Anche il Corriere dello Sport dedica la sua prima pagina agli inaspettati stop di Germania e Brasile: i tedeschi sono stati sconfitti 1-0 dal Messico mentre il Brasile ha pareggiato con la Svizzera 1-1 dopo essere andato in vantaggio.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Golovin, la svolta"

È il calciomercato invece a dominare l'apertura di Tuttosport, che si concentra in particolare sulla trattativa della Juventus per aggiudicarsi Golovin. Secondo il quotidiano sportivo a breve potrebbe esserci l'incontro decisivo col CSKA Mosca.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Du souci pour les gros"

La rassegna stampa dei quotidiani esteri si apre con il francese l'Équipe che titola sui risultati di Germania e Brasile, sicuramente due delle grandi rivali della Nazionale transalpina per la vittoria nei Mondiali.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Rebelión mundial"

Iniziamo a guardare i giornali sportivi spagnoli con As, la cui prima pagina esalta in particolare la grande impresa del Messico, che nella partita di esordio ai Mondiali di Russia 2018 ha battuto 1-0 la Germania.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Coutinhazo sin premio"

Sport invece si concentra sul Brasile, che ieri è stato fermato sull'1-1 dalla Svizzera nonostante il momentaneo vantaggio arrivato grazie ad una splendida rete firmata da Coutinho nel primo tempo.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "Coutinhazo y pinchazos"

La prima pagina del Mundo Deportivo si divide fra il titolo principale dedicato al Brasile e l'articolo in taglio alto che si concentra sulle prossime mosse di calciomercato del Barcellona dopo il rifiuto di Griezmann.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Alisson a 10 millones"

Ancora calciomercato su Marca, l'ultimo giornale spagnolo della rassegna stampa: sul quotidiano madrileno troviamo in prima pagina Alisson che a quanto pare è sempre più vicino a passare al Real Madrid.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Mihajlovic lá cá está"

Sul quotidiano la Bola troviamo una notizia che riguarda il futuro della panchina dello Sporting Lisbona. Stando a quanto riportato dalla testata portoghese, il favorito per essere il nuovo allenatore dei biancoverdi sarebbe Sinisa Mihajlovic.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.