Moukoko segna ancora: Borussia Dortmund campione di Germania U17

I gialloneri vincono la finale nazionale contro il Bayern Monaco imponendosi per 3-2. Decisivo, per l'ennesima volta, il 13enne africano che finisce la stagione con 40 reti.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il paradosso di Youssoufa Moukoko. Lui segna, ma non può giocare. La sua storia è davvero incredibile. A soli 13 anni ha trascinato il Borussia Dortmund Under 17 alla vittoria del campionato nazionale. Decisivo nella regular season con 37 gol in 25 partite, pur giocando nettamente sotto età (i suoi avversari hanno 3-4 anni in più) nessuno riesce a fare la differenza più di lui.

Moukoko ha trascinato il Borussia Dortmund anche nella fase a eliminazione diretta. Contro il Bayer Levrkusen, in semifinale, ha segnato un gol all'andata (finita 1-1) e un altro al ritorno (finita 2-0). Domenica la finale contro il Bayern Monaco: una partita tosta, combattuta, sbloccata dai gialloneri al 22' con Immanuel Pherai. Al 28' il pareggio bavarese con Joshua Zirkzee prima di un altro gol di Pherai. A inizio ripresa il 2-2 (su rigore) di Herrmann. Tutti 17enni. A risolvere la partita però è stato il 13esimo Moukoko.

Il ragazzo di origini africane ha segnato il definitivo 3-2 al 77'. Si tratta del suo 40esimo gol stagionale. Non ha sentito nemmeno la pressione di fronte ai 2500 tifosi presenti. Per il Borussia Dotmund U17 è il settimo titolo nella storia, il primo firmato da un ragazzo così giovane. Ed è significativo. Qui si parla di un vero e proprio talento.

Vota anche tu!

Moukoko ha davvero 13 anni?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borussia Dortmund, Moukoko incanta ancora

Mettendo da parte le sterili polemiche legate alla sua età (ha un certificato di nascita riconosciuto dal consolato tedesco in Camerun), Moukoko è di fatto uno dei talenti più promettenti che si siano mai visti. Non un caso se lo vogliono Arsenal e Barcellona. Qui però si nasconde il paradosso. Perché Moukoko non potrà esordire in Prima Squadra fino a quando non avrà compiuto 17 anni.

Domenica i giornalisti hanno provato a intervistare Moukoko ma il Borussia Dortmund ha fatto muro: il ragazzo non è autorizzato a parlare con nessuno. E per i prossimi quattro anni è destinato a decidere il campionato U17 a suon di gol. Senza che questo lo faccia davvero crescere. E la stagione di Moukoko diventa un paradosso. Un 13enne intrappolato nella sua grandezza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.