Mondiali Russia 2018, Mourinho: "Io o Caballero in porta la stessa cosa"

Il manager portoghese sfotte il portiere argentino e parla di Messi: "Io e Caballero forti uguali, Leo è umano e ha accusato il rigore sbagliato".

1k condivisioni 0 commenti

Share

Il manager del Manchester United José Mourinho è in Russia per seguire i Mondiali nelle vesti di opinionista. Come ampiamente previsto il portoghese sta facendo parlare di sé per le dichiarazioni rilasciate sui protagonisti della kermesse iridata. 

In queste ore stanno facendo rumore le parole su Caballero, portiere del Chelsea e dell'Argentina dimostratosi tutt'altro che affidabile all'esordio contro l'Islanda terminato 1-1. 

Per il 36enne estremo difensore è stata appena la quarta presenza in nazionale albiceleste: "Io e Caballero - ha detto lo Special One - in porta saremmo la stessa cosa. Pareremmo esattamente allo stesso modo”.

Poi Mourinho si è soffermato su Messi: 

Quando sbagli un rigore in un Mondiale in un momento delicato per la tua squadra, è normale accusare il colpo. Messi ci ha provato a far vincere l'Argentina, ha provato a dibblare uno, due, tre, quattro giocatori ma non ce l'ha fatta a segnare. Anche i super giocatori come Messi sono umani, hanno sentimenti e credo che dopo il rigore in Messi sia subentrato lo sconforto

Sul risultato finale ha detto:

Penso sia stato il risultato più giusto, l'Islanda ha fatto la partita che doveva fare con tutti i suoi limiti. Se dovessi scegliere una parola per descrivere l'Islanda, sarebbe "compatta". Per 69 minuti hanno giocato con nove uomini più il portiere in area. E poi si vede che fin da piccoli hanno mangiato molta carne (ride, ndr)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.