Mondiali, Piqué: "Cristiano Ronaldo tende a buttarsi troppo spesso"

Il difensore spagnolo critica l'attaccante del Real Madrid autore di una tripletta: "Iniziare la partita con un rigore e sotto di un gol è stata dura".

1k condivisioni 1 commento

Share

Dopo qualche partita non esattamente spettacolare, i Mondiali di Russia 2018 sono saliti di tono con la sfida di debutto per Portogallo e Spagna di ieri sera, terminato con un 3-3 ricchissimo di emozioni.

Il mattatore è stato neanche a dirlo Cristiano Ronaldo che con una tripletta ha permesso alla sua squadra di riacciuffare la Roja passata in vantaggio nel secondo tempo. Oltre alle reti CR7 ha giocato un eccezionale esordio ai Mondiali, guadagnandosi sia il rigore che la punizione da cui sono arrivati il suo primo e il suo ultimo gol. Questo però ha attirato le critiche del suo avversario Piqué che ha parlato ai microfoni di Marca.

Considerando che abbiamo iniziato la partita sotto di un gol dopo un rigore, il risultato è positivo. Ma Cristiano Ronaldo ha la tendenza a buttarsi troppo spesso.

Il riferimento del difensore del Barcellona è al contestato fallo che dopo pochissimi minuti ha portato l'arbitro Rocchi ad assegnare il tiro dagli 11 metri alla Nazionale portoghese, decisione non contestata neanche dal VAR. Piqué però non vuole più pensarci e spera che la Spagna possa rialzare la testa in vista del proseguo dei Mondiali.

Non importa più cosa è successo oggi o nei giorni precedenti con Lopetegui, noi vogliamo arrivare fino in finale per vincerla. Dobbiamo concentrarci solo sul campo.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.