Mondiali, parla Messi: "Scambierei tutti i Palloni d'Oro per vincere"

La stella dell'Argentina pronta per l'inizio della rassegna iridata. Potrebbe essere anche la sua ultima volta: "Dipende da cosa succederà in questo mese".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo la prestazione fenomenale di ieri di Cristiano Ronaldo nella partita inaugurale dei suoi Mondiali tra il Portogallo e la Spagna, ora siamo tutti un po' curiosi di vedere quale possa essere la risposta di Leo Messi, il rivale per eccellenza, colui con il quale si è diviso equamente la vittoria dei Palloni d'Oro negli ultimi dieci anni.

L'Albiceleste esordirà oggi contro l'Islanda, per la sua prima gara del gruppo D, in un torneo dove la Pulce vuole a tutti i costi conquistare quel trofeo ancora mai vinto con la maglia della nazionale, se non con la selezione Under 20.

Nelle ultime tre competizioni internazionali a cui ha partecipato ci è andato solamente vicino, perdendo in finale contro il Cile le edizioni 2015 e 2016 della Coppa America, così come gli stessi Mondiali del 2014 con la Germania. Per questo subito, dopo la terza delusione consecutiva, Messi aveva annunciato il ritiro dalla Nazionale, salvo poi tornare sui suoi passi spinto da una sorta di movimentazione popolare andata in scena in Argentina.

Mondiali, Messi all'ultima apparizione?

Così ha trascinato la Selección fino in Russia, per tentare di lasciare la sua firma nella storia anche in questo campo, in quella che potrebbe essere la sua ultima occasione:

In questi quattro anni ci sono stati importanti cambiamenti nella nazionale ed è stato molto complicato per noi qualificarci ai Mondiali 2018, riuscendoci solo nell'ultimo incontro disputato, a Quito contro l'Ecuador. Ma ora che siamo arrivati a Mosca siamo tranquilli, con grande entusiasmo e voglia di cominciare. Ci siamo preparati davvero molto bene in queste settimane, abbiamo ottimi giocatori e lotteremo in ogni partita. Mi è stato domandato se questo sia il mio ultimo campionato del Mondo, ma adesso non so rispondere a questa domanda. Di sicuro molto dipenderà da come andranno le cose in questo mese, dal modo in cui termineremo questo torneo.

Possibile che questi siano gli ultimi Mondiali di MessiGetty Image
Mondiali, Leo Messi alla sua ultima apparizione?

I suoi Palloni d'Oro per una vittoria

Messi vuole vincere, un fenomeno come lui non può più permettersi di sfiorare solamente il traguardo. A Barcellona ha vinto tutto quello che poteva, ma un trionfo in Nazionale lo consacrerebbe una volta per tutte nella storia dello sport. Ecco perché sarebbe pronto a sacrificare anche i suoi Palloni d'Oro pur di riuscire nel suo intento:

L'ho già detto anche in passato, sacrificherei i miei Palloni d'Oro per un titolo con l'Argentina. Con questo non intendo dire che i riconoscimenti individuali non abbiano valore, ma i titoli di gruppo per me contano di più. A Barcellona abbiamo vinto tantissimo e le mie motivazioni sono sempre le stesse: l'obiettivo è vincere ancora. Lo stesso discorso vale per la Nazionale: mi motiva moltissimo la possibilità di vincere la Coppa del Mondo.

Oggi avrà l'opportunità di dimostrarlo sul campo, nella partita che inaugurerà i suo Mondiali. L'Islanda è avvisata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.