Mondiali: Bouhaddouz consolato su Instagram da un giocatore dell'Iran

Ghoochannejhad ha scritto un post diretto al difensore marocchino, autore dell'autogol decisivo nella sfida di ieri: "Non ti conosco, ma non ti abbattere".

Bouhaddouz Getty

184 condivisioni 0 commenti

Share

Segnare un autogol nella partita di apertura dei Mondiali e costare la sconfitta alla tua Nazionale è sicuramente uno degli scenari peggiori che un calciatore possa immaginare. Ed è esattamente quello che è successo a Bouhaddouz.

Il difensore del Marocco ieri è stato protagonista in negativo della sfida contro l'Iran, terminata 1-0 per gli asiatici proprio grazie a un'autorete del giocatore del St. Pauli a pochi secondi dal fischio finale. Una deviazione sfortunata che ha compromesso il percorso del Marocco in questi Mondiali.

Oggi però, dopo molte ore in cui Bouhaddouz è stato criticato per il suo grossolano errore, sono arrivate delle belle parole per consolarlo proprio da uno dei suoi avversari di ieri: l'attaccante iraniano Ghoochannejhad.

Con un post su Instagram il giocatore in forza all'Heerenveen ha provato a tirar su il marocchino nonostante il brutto colpo di un'autorete che condanna la tua Nazionale alla sconfitta. Un bel gesto che rispecchia il clima di rispetto che dovrebbe sempre caratterizzare i Mondiali.

Non ti conosco ma nella vita si perde e si vince. Non ti buttare giù per l'autogol. Siamo tutti professionisti e questo fa parte del calcio. Sono fiero della mia squadra e del mio paese, ma ti auguro il meglio per la tua carriera.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.