Cristiano Ronaldo (di nuovo) nella storia: in gol in quattro Mondiali di fila

Con le reti di oggi il portoghese ha segnato almeno una volta in tutte le edizioni dal 2006 in poi. In passato solo Seeler, Pelé e Klose erano riusciti a fare altrettanto.

3k condivisioni 1 commento

di

Share

Oltre i sogni, oltre le aspirazioni. Cristiano Ronaldo ce l'ha fatta anche questa volta. Il suo nome è sempre più impresso nella storia. Per i successi ottenuti con la squadra (sia con i club che con la nazionale), ma soprattutto per i traguardi personali e individuali. Quelli, in uno sport di squadra fanno ancor più impressione.

Con la tripletta rifilata contro la Spagna Cristiano Ronaldo è riuscito a segnare in quattro Mondiali di fila. Dal 2006 al 2018, passando per il 2010 e il 2014 ha sempre timbrato il cartellino almeno una volta. Curiosamente però il portoghese, nelle sue prime tre partecipazioni ai Mondiali, ha segnato solo una rete a torneo.

Nel 2006, a 21 anni, quando aveva alle spalle già tre stagioni al Manchester United, segnò nella seconda partita della fase a gironi. Quel giorno il Portogallo vinse 2-0 contro l'Iran e CR7 trasformò all'80' il rigore che chiuse la partita. In quell'edizione i lusitani arrivarono fino alla semifinale (eliminarono l'Olanda agli ottavi e l'Inghilterra ai quarti con gol decisivo, durante la lotteria dei rigori, di Ronaldo), prima di perdere con la Francia. 

Vota anche tu!

Visti i traguardi raggiunti con la nazionale Cristiano Ronaldo è più forte di Messi?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Cristiano Ronaldo da record: in gol in 4 Mondiali di fila

Nel 2010 Cristiano Ronaldo era già passato al Real Madrid ed era diventato uno dei giocatori più attesi del torneo. Il suo Portogallo venne eliminato dalla Spagna (finì 1-0, gli spagnoli sarebbero poi arrivati primi) agli ottavi. Quel torneo non fu particolarmente esaltante per CR7 che riuscì a segnare solo l'ultimo dei 7 gol realizzati alla Corea del Nord. Nel 2014 la grande delusione: l'avventura finì già alla fase a gironi con i portoghesi che si piazzarono terzi dietro a Germania e Usa. Cristiano Ronaldo segnò solo il gol del definitivo 2-1 al Ghana. Ma quella rete, inutile per lo sviluppo del torneo in Brasile, è fondamentale per il record raggiunto oggi dal portoghese. Che in nazionale tocca quota 84 gol in 151 presenze.

Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo primo gol ai MondialiGetty
Cristiano Ronaldo esulta dopo il suo primo gol ai Mondiali

Nella storia dei Mondiali, infatti, sono pochissimi i giocatori ad aver segnato in 4 edizioni in fila. Ci è riuscito Uwe Seeler con la Germania, in gol per 9 volte dal 1954 al 1970. Esattamente nello stesso periodo esplodeva la stella brasiliana Pelé, che sempre nei tornei che vanno dal 1958 al 1970 mise a segno 12 gol. L'ultimo ad esserci riuscito è Miroslav Klose, anche lui tedesco: dal 2002 al 2014 ha timbrato il cartellino ben 16 volte. L'ex attaccante della Lazio è così anche il miglior marcatore di sempre nella storia dei Mondiali. Anche lui, proprio come Cristiano Ronaldo, è arrivato oltre i propri sogni personali. E oltre le aspirazioni da bambino.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.