Rassegna stampa 11 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

Oggi sui quotidiani sportivi vengono celebrate le vittorie di Vettel nel Gran Premio del Canada e di Rafa Nadal al Roland Garros.

Gazzetta dello Sport Gazzetta dello Sport

68 condivisioni 0 commenti

di

Share

In una domenica segnata dall'assenza di calcio, il mondo dello sport può celebrare due grandi vittorie: quella di Sebastian Vettel al Gran Premio del Canada e quella di Rafael Nadal nella finale del Roland Garros.

Il pilota della Ferrari è uscito vittorioso dal circuito di Montreal in una gara dominata dall'inizio alla fine dopo aver conquistato la pole position il giorno prima. Con questo successo il tedesco scavalca Hamilton nella classifica piloti del Mondiale di Formula 1.

Altrettanto importante è il trionfo di Rafa Nadal sulla terra rossa di Parigi. Lo spagnolo ha sconfitto Thiem in finale in tre set, conquistando l'Open di Francia per l'undicesima volta (record assoluto) nella sua incredibile carriera.

Rassegna stampa, prima pagina Gazzetta dello Sport: "Sorpasso rosso"

La prima pagina della Gazzetta dello Sport esalta la grande vittoria di Sebastian Vettel nel Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale di Formula 1. Con il suo successo il pilota Ferrari supera Hamilton in testa alla classifica.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Angelo rosso"

Anche sul Corriere dello Sport troviamo un titolo dedicato a Sebastian Vettel che ieri ha trionfato sul circuito canadese dedicata a Gilles Villeneuve. L'ultimo pilota Ferrari a vincere a Montreal fu Schumacher nel 2004.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Wanda chiama, Radja arriva"

È Tuttosport l'ultimo quotidiano sportivo italiano della rassegna stampa e il giornale torinese dedica soltanto il taglio alto a Sebastian Vettel. Il titolo principale invece e sul futuro di Icardi e di Nainggolan, entrambi protagonisti sul calciomercato.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Équipe: "Sans partage"

Sulla prima pagina dell'Equipe troviamo l'omaggio a Rafael Nadal che ieri pomeriggio ha sconfitto Thiem nella finale dell'Open di Francia conquistando il Roland Garros per l'undicesima volta nella sua carriera.

ÉquipeÉquipe
Scarica l'immagine

As: "Once veces Nadal"

La rassegna stampa dei quotidiani sportivi spagnoli parte con As, che con la sua prima pagina celebra l'eccezionale impresa di Rafa Nadal capace di vincere il suo undicesimo Roland Garros sconfiggendo Thiem.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "La hora de la verdad"

Su Sport, la vittoria di Nadal trova spazio solo in taglio alto mentre il titolo centrale è dedicato a Griezmann che ieri pomeriggio ha annunciato che chiarirà il suo futuro entro la fine di questa settimana.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "11, Mítico Nadal"

Altra prima pagina, altra celebrazione di Rafael Nadal che ieri ha conquistato il Roland Garros diventando il primo tennista ad aver vinto 11 prove dello Slam. Prima di lui ci riuscì soltanto Margaret Smith Court con l'Australian Open.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "Con la ilusión de todos los días"

La rassegna stampa dei giornali spagnoli si chiude con Marca, che ovviamente dà spazio a Rafa Nadal. Ieri Thiem si è arreso allo spagnolo in 3 set, 6-4 6-3 6-2, perdendo la finale del Roland Garros in circa 3 ore di gioco.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: "Bruno quer poder total"

Per finire andiamo in Portogallo con la prima pagina della Bola che con il suo titolo principale continua a seguire le vicissitudini giudiziarie dello Sporting Lisbona e soprattutto del suo presidente Bruno de Carvalho.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.