Calciomercato Juventus: da Morata a Cancelo, la situazione

L'ad bianconero studia i possibili colpi per la squadra che verrà, con l'attaccante spagnolo che resta un obiettivo primario. Si stringe per l'esterno portoghese.

789 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Juventus si muove sul calciomercato. La società bianconera, nelle persone del suo amministratore delegato Beppe Marotta e del suo direttore sportivo Fabio Paratici, è già al lavoro per regalare a mister Massimiliano Allegri i rinforzi utili a consolidare ancor di più la posizione del club in campo continentale. Priorità al rafforzamento qualitativo dei vari reparti, con gli arrivi di Mattia Perin ed Emre Can che saranno soltanto gli antipasti di un mercato che potrebbe portare all'ombra della Mole il terzino portoghese Joao Cancelo. L'ex Benfica, reduce dall'avventura all'Inter, potrebbe arrivare in prestito oneroso da 5 milioni con obbligo di riscatto fissato tra i 30 e i 35 milioni di euro. Possibile l'inserimento di Marko Pjaca nella trattativa.

L'accelerata verso l'esterno difensivo in forza al Valencia è figlia delle difficoltà nell'arrivare a Matteo Darmian, obiettivo low cost designato per la fascia destra ma complicatosi a causa della concorrenza del Napoli. Come riferito da Tuttosport infatti i partenopei avrebbero superato di ben 5 milioni l'offerta formulata dai bianconeri sul calciomercato, mettendo sul tavolo ben 18 milioni di euro per il terzino della Nazionale. Ecco perché, secondo Mundo Deportivo, la Juventus starebbe tenendo d'occhio pure Sime Vrsaljko, ambito però anche dall'Inter di Luciano Spalletti che vuole, ovviamente, sostituire il partente Cancelo. Frenata nella trattativa per Federico Chiesa, con la Fiorentina che starebbe tentando di convincere il ragazzo a restare in viola per un altro anno.

Vota anche tu!

Calciomercato Juventus: la pista Kovacic può essere considerata ancora valida?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Sul capitolo centrocampo, invece, AS pare aver rilanciato la pista che condurrebbe a Mateo Kovacic, il quale potrebbe finalmente essere liberato a seguito dell'addio di Zinedine Zidane alla panchina del Real Madrid. Si continua, invece, a trattare per Alvaro Morata: l'amatissimo ex dovrebbe infatti lasciare il Chelsea nelle prossime settimane, con la pista bianconera che continua ad essere la più in voga per il futuro del centravanti. Nulla da fare, al momento, per le ipotesi Lewandowski e Cavani, giudicati - come riferito da La Gazzetta dello Sport - troppo anziani al pari di un Higuain che, in caso di addio, verrà sostituito da un giovane come potrebbe essere Martial.

Calciomercato Juventus: le altre trattative

Juventus comunque al lavoro anche su alcune operazioni secondarie, tra cessioni di giovani di proprietà del club e trattative che potrebbero portare a nomi esotici quale quello del centrocampista del CSKA Mosca Aleksandr Golovin. Tra i bianconeri e i russi, come riportato da Il Corriere dello Sport, ballerebbero 6-7 milioni: una distanza colmabilissima già nel giro di qualche giorno. Continua, nel frattempo, la trattativa per la cessione di Alberto Cerri in Bundesliga.

L'attaccante, autore di un'ottima stagione al Perugia, dovrebbe accasarsi all'Eintracht Francoforte per una cifra di poco inferiore ai 15 milioni di euro. Possibile anche che Rolando Mandragora possa essere ceduto con delle modalità simili a quelle di Leonardo Spinazzola già in questa sessione estiva di calciomercato, magari proprio all'Atalanta. Discorso simile per Moise Kean, cercato sia in Italia che all'estero.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.