MMA, White: "Sia CM Punk che il suo avversario hanno chiuso con UFC"

Il presidente UFC annuncia gli addii dell'ex WWE World Champion e del suo avversario, con quest'ultimo che non rimedierà neanche una chance al DWTNCS.

516 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quando uno legge "Michael Jackson batte Punk", e magari non è molto ferrato in materia MMA e UFC, potrebbe pensare ad un redivivo "King of Pop" che picchia metaforicamente il genere musicale che ha accompagnato milioni di adolescenti ribelli. E invece no: il buon Michael, Mike per gli amici e per chiunque preferisca la comodità, è stato l'avversario capace di infliggere a Phil "CM Punk" Brooks la seconda sconfitta da pro all'interno dell'ottagono più famoso al mondo.

Sì, perché a UFC 225 non sono bastati un gran cuore e degli evidenti miglioramenti per consentire a CM Punk di strappare una vittoria nella sua Chicago. Un primo round probabilmente vinto aveva illuso tutto il pubblico delle MMA, che si è dovuto ricredere di fronte alla discreta boxe dell'ex "Golden Glove". Gran coraggio da parte di Brooks, che probabilmente però saluterà comunque UFC in virtù dello 0-2 accumulato e di una pochezza tecnica fin troppo evidente all'alba dei quarant'anni.

Punk è stato ferito un paio di volte, s'è spaccato non poco nel corso del match. Però è rimasto lì, è andato avanti per tre round. Comunque sia, dovrebbe essere finita. Quel ragazzo ha 39 anni, ed è veramente uno dei tipi più a modo e simpatici del mondo. Ciò nonostante gli abbiamo dato due chance, e pur mostrando tanto cuore credo sia arrivato il momento di dire basta.

Parole che sanno di una sentenza quelle nei confronti di CM Punk, ma pronunciate con le medesime intenzioni anche nei confronti di Mike Jackson: il fotografo ufficiale della Legacy Fight Alliance, infatti, non beccherà probabilmente neanche una chance al Dana White's Tuesday Night Contender Series. Il motivo? La sua inadeguatezza nei confronti di un Brooks molto vicino all'essere finalizzato nel corso dei tre round.

Mi sono pentito di non aver piazzato questo fo**uto idiota nel Fight Pass piuttosto che in main card. Questo è tutto per quanto riguarda la sua carriera in UFC, non lo metterei nemmeno nelle card del Contender. Hai l'opportunità di finalizzare CM Punk e non provi nemmeno a chiudere il match? Non so cosa abbia fatto questo tizio prima di ottenere questa chance, ma per quanto mi riguarda è come se fosse uno 0-2.

Vota anche tu!

MMA: è arrivato il momento di scrivere la parola fine sull'avventura di CM Punk?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

MMA: CM Punk ha veramente chiuso con UFC?

Noi, comunque sia, non ci sentiamo di garantire al 100% sulla fine dell'avventura di CM Punk con UFC, o quantomeno nelle MMA in generale. La questione, infatti, è semplice: Brooks non sembra essere intenzionato a tornare nel pro-wrestling, e questo nonostante l'apertura lanciata nel corso dell'ultima edizione di MMA Hour, dove chiarì la sua posizione al riguardo.

Nessun promoter mi ha mai fatto un'offerta concreta da quando ho smesso.

Questo, probabilmente, vuol dire che potrebbe esserci ancora un minuscolo ed infinitesimale barlume di speranza riguardo al ritorno di un Punk che però, al netto degli attributi mostrati a UFC 225, non è all'altezza di certi livelli professionistici.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.