Calciomercato: chi è Aleksandr Golovin, l'obiettivo della Juventus

Il 22enne del CSKA Mosca porterebbe fisicità e qualità in mezzo al campo. Destro naturale,in Europa League si è messo in mostra contro l'Arsenal.

Il calciomercato della Juventus può proseguire con l'acquisto di Golovin Getty

528 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il tempo passa, il tempo stringe. La Juventus è seriamente interessata ad Aleksandr Golovin del CSKA Mosca per rinforzare il centrocampo. L'idea della società bianconera è quella di prendere il 22enne russo prima dell'inizio dei Mondiali. Lì infatti c'è il serio rischio che si metta in mostra e che il prezzo del suo cartellino salga notevolmente. Inoltre c'è bisogno di anticipare la concorrenza.

La Juventus, quindi, vorrebbe chiudere la trattativa di calciomercato nel minor tempo possibile. Allegri, e con lui Marotta e Paratici, sono convinti che Golovin sarebbe il giocatore giusto per portare forza e tecnica al centrocampo bianconero. Alto 180 centimetri, fa spesso sentire il proprio fisico davanti alla difesa (13 cartellini gialli in 43 partite), ma è anche bravo palla al piede.

Destro naturale, sa calciare molto bene anche col sinistro (con cui in carriera ha realizzato diversi gol anche da fuori area). Il suo punto forte però resta la fase difensiva: è bravissimo nel recuperare palloni, spesso anche nella metà campo avversaria. Una buona visione di gioco gli permette poi di verticalizzare immediatamente dando alla sua squadra la possibilità di colpire in contropiede.

Vota anche tu!

Golovin è il nome giusto per il calciomercato della Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Juventus, si tratta Golovin

Che Golovin sia forte d'altronde lo si sa da tempo. Nel 2013 ha vinto da protagonista gli Europei U17. Due stagioni fa è stato convocato dalla nazionale maggiore per gli Europei, ora parteciperà ai Mondiali. Per questo la Juventus ha fretta di chiudere la trattativa di calciomercato.

In questa stagione il talento russo ha dimostrato di essere un giocatore di livello anche in Europa League contro l'Arsenal. Bellissimo un suo gol su punizione (altra sua specialità) ma anche in quelle partite ha dimostrato di essere una diga di fronte alla propria difesa.

Ad avallare l'idea di calciomercato della Juventus ci pensano anche due grandi conoscitori del calcio russo come Fabio Capello e Roberto Mancini che, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, si sarebbero detti impressionati dalle qualità del ragazzo. Per la Juve però, con i Mondiali a un passo, il tempo passa. E di conseguenza stringe...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.