Real Madrid: offerti 32,5 milioni per il rinnovo di Cristiano Ronaldo

Florentino Perez, presidente dei Blancos, rilancia per il rinnovo del portoghese: i 32.5 milioni offerti potrebbero però non essere sufficienti.

717 condivisioni 0 commenti

di

Share

Florentino Perez si muove per trattenere Cristiano Ronaldo. Il cinque volte Pallone d'Oro, alla ricerca di nuovi stimoli e lidi ancor più economicamente floridi, ha già fatto sapere di voler lasciare il Real Madrid, destabilizzando ancor di più un ambiente già sotto choc dopo la partenza di mister Zinedine Zidane. La dirigenza Blancos, conscia dell'enorme rischio perdite sul piano pubblicitario e mediatico, avrebbe però già preparato una proposta di rinnovo monstre per il portoghese: 32.5 milioni di euro netti all'anno (attualmente ne guadagna 21).

Vota anche tu!

Real Madrid: come finirà la vicenda legata al possibile addio di Cristiano Ronaldo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Il nuovo contratto, i cui dettagli sono stati svelati da Cadena Cope, prevederebbe una parte fissa ed una variabile, rispettivamente da 25 e 7.5 milioni di euro, che permetterebbero all'ex Manchester United di ridurre le distanze dai 40 milioni percepiti dall'eterno rivale Leo Messi in quel di Barcellona. Il possibile rinnovo consentirebbe però a Cristiano Ronaldo di avvicinarsi anche ai 36.8 milioni percepiti da Neymar al PSG o ai 38 milioni incassati da Tevez ai tempi della sua permanenza nella Superleague cinese, dove lo Shanghai Shenhua lo aveva ricoperto d'oro.

I bonus dell'offerta sottoposta a Cristiano Ronaldo sarebbero legati ad una serie di risultati, divisi in 2 milioni per la vittoria della Champions League, 1.5 per la Liga ed 1 per la Copa del Rey. Un ulteriore milione verrebbe aggiunto rispettivamente in caso di vittoria del The Best Fifa e del Pallone d'oro, con il titolo di capocannoniere del campionato spagnolo che gli frutterebbe altri 500mila euro. Un altro mezzo milione, infine, gli verrebbe garantito al raggiungimento di un preciso numero di presenze stagionali.

Real Madrid: le possibili destinazioni di Cristiano Ronaldo

Tante le possibili piazze pronte ad accogliere CR7 in caso di addio al Real Madrid, con l'ipotesi Juventus che sembra timidamente farsi largo anche all'estero. Ciò nonostante appare evidente come la pista più calda e plausibile sia quella di un approdo al PSG, dove formerebbe un tridente da sogno con Neymar e Mbappé. Difficile, invece, la suggestione che condurrebbe verso un ritorno al Manchester United, con José Mourinho che parrebbe puntare su obiettivi diversi quale Garreth Bale, compagno di reparto di Ronaldo all'ombra del Santiago Bernabeu.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.