Calcio femminile, la Nazionale azzurra al Mondiale dopo 20 anni

All'Artemio Franchi di Firenze, in gol Girelli, Salvai e Bonansea. L'Italia vince il Gruppo 6 con un turno d'anticipo. E dal prossimo anno, il campionato di Serie A passa alla FIGC.

Decisive le reti di Girelli, Salvai e Bonansea Getty

441 condivisioni 0 commenti

di

Share

C'è un'Italia che va al Mondiale, ed è quella di calcio femminile. Con il 3-0 al Portogallo nella gara valida per il Gruppo 6 di qualificazione al campionato del mondo, la Nazionale allenata da Milena Bertolini stacca un biglietto per Francia 2019 venti anni dopo l'ultima apparizione.

All'Artemio Franchi di Firenze - di fronte a 6500 spettatori, a testimonianza di un movimento sempre più in crescita (che dal prossimo anno passerà dalla LND alla FIGC, con l'ingresso di altre importanti realtà oltre alla Juventus campione d'Italia) – c'è voglia di chiudere subito la pratica e le ragazze capitanate da Gama partono subito forte. Al 4', la sblocca la numero 10 Girelli con un colpo di testa, poi al 14' il gol di Salvai, difensore della Juve, sempre su calcio d'angolo.

A chiudere definitivamente i giochi è un'altra bianconera: nel finale, Bonansea realizza il 3-0 e manda l'Italia al Mondiale. Appuntamento in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019. L'importante non sarà vincere (perché lottare contro superpotenze come i campioni in carica degli Stati Uniti, o la Germania e il Giappone è quasi impossibile), ma almeno partecipare quello sì. E le ragazze della Nazionale di calcio femminile ci saranno!

Calcio femminile, i risultati del Gruppo 6

  • Italia-Moldavia 5-0
  • Romania-Italia 0-1
  • Italia-Romania 3-0
  • Portogallo-Italia 0-1
  • Italia-Belgio 2-1
  • Italia-Portogallo 3-0
  • Belgio-Italia (04/09)

Azzurre qualificata al Mondiale di Francia 19 con un turno di anticipo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.