Premier League, rivoluzione diritti TV: Amazon acquista un pacchetto

L'azienda di e-commerce sbarca ufficialmente nel mondo del calcio aggiudicandosi la possibilità di trasmettere 20 partite a stagione per 3 anni.

350 condivisioni 0 commenti

di

Share

Rivoluzione nel mondo dei diritti televisivi legati alle competizioni calcistiche: uno dei pacchetti che permetterà di trasmettere un gruppo di partite della Premier League è infatti stato acquistato da Amazon.

Circa 4 mesi fa si era tenuta l'asta per l'assegnazione dei pacchetti relativi agli incontri del campionato inglese per il triennio che va dal 2019 al 2022. A farla da padrone come sempre in questi anni erano stati i grandi broadcaster Sky Sports e BT Sports, che avevano portato a casa tutti e 5 i gruppi principali: A, B, C, D, E.

Rimaneva però ancora da decidere chi si sarebbe aggiudicato gli ultimi gruppi di partite di Premier League rimasti (F e G) che in totale contenevano una quarantina di match sparsi fra giorni festivi e turni infrasettimanali. Ebbene uno dei due è stato acquistato dal colosso dell'e-commerce che sbarca ufficialmente nel mondo del calcio.

Manchester CityGetty

Premier League, Amazon si aggiudica uno dei pacchetti dei diritti TV

La notizia arriva dal quotidiano inglese Telegraph, che svela come uno dei due pacchetti rimasti sia finito in mano a BT Sport mentre l'altro sia stato acquistato da Amazon che trasmetterà una ventina partite della Premier League sulla sua piattaforma Prime Video.

Gli incontri, che saranno quelli di uno dei turni infrasettimanali e di quello del Bank Holiday, saranno trasmessi dalla stagione 2019/2020 fino al 2022. Nonostante si tratti soltanto di due giornate della Premier League, questa mossa conferma le intenzioni di Amazon di ampliare sempre più la sua libreria di contenuti.

Anche se il giorno dell'asta principale ci si aspettava che una fra le grandi aziende di internet come Netflix, Facebook e appunto Amazon cercasse di acquistare uno dei pacchetti principali, questa scelta permetterà al colosso statunitense di attirare sempre più abbonati come confermato da Jay Marine, vice presidente della sezione europea di Amazon Video.

Vogliamo migliorare sempre di più il nostro prodotto e la Premier League è la lega sportiva più seguita al mondo.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.