Roma, scontri Liverpool: arriva la punizione della UEFA

La Commissione disciplinare della UEFA ha punito il club giallorosso con una multa di 50mila euro e il divieto di vendere biglietti ai tifosi per la prossima trasferta europea.

204 condivisioni 0 commenti

Share

La UEFA ha reso ufficiale la punizione inflitta alla Roma per gli incidenti accaduti in occasione della semifinale d'andata di Champions League contro il Liverpool, quando nei pressi di Anfield scontri tra le due tifoserie costrinsero in fin di vita il tifoso dei Reds Sean Cox, tutt'oggi in condizioni critiche. 

La Commissione disciplinare del massimo organo calcistico europeo ha multato il club con 50mila euro e ha deciso che i tifosi giallorossi non potranno seguire la squadra nella prossima trasferta europea.

Una seconda giornata di squalifica è stata invece sopesa per un periodo probatorio di due anni. Se quindi dovessero verificarsi nuovi incidenti durante queste periodo, diverrà effettiva anche la seconda giornata di squalifica. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.