Formula 1, Marquez in pista con la Red Bull: futuro a quattro ruote?

A Zeltweg, il campione della Moto GP ha corso su una monoposto del 2014 girando su ottimi tempi. Ai box Webber e Lauda. Marc sulle orme di Valentino, che sfiorò la Ferrari...

209 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il rombo dei motori di Formula 1 continua ad attirare i piloti della Moto GP. Marc Marquez guida una Toro Rosso (aerografata Red Bull) del 2014 sul circuito di Zeltweg, in Austria. Una prova sponsorizzata dalla Honda, stessa azienda che motorizza sia la monoposto che la moto del campionissimo spagnolo. Il tutto accompagnato, ovviamente, dal marchio delle lattine energetiche.

Un futuro a quattro ruote per Marquez? Chissà. Di certo, dopo Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, i centauri della Motomondiale continuano ad essere attratti dal mondo delle corse di auto.

La Formula 1 apre così di nuovo i cancelli ad esperimenti di guida. Dopo Marquez, ci sarà anche il turno di Tony Cairoli, campione di MXGP, pronto a guidare anche lui una Toro Rosso sul circuito austriaco.

Formula 1, Marquez in provaGetty Images
Formula 1, Marquez prova la Toro Rosso

Formula 1, c’è Marquez alla guida di una Toro Rosso

Lo scenario è il circuito austriaco di Zeltweg, tra i più affascinanti al mondo. Il personaggio principale è Marc Marquez, Campione del Mondo di Moto GP su Honda, che grazie all’azienda giapponese ha potuto provare il brivido di correre con una Toro Rosso. Il tutto è stato organizzato dalla Red Bull, che ha invitato anche l’italiano Tony Cairoli, fenomeno della MXGP.

Marquez, dopo la caduta del Mugello, si è distratto con la Formula 1. Ventisei i giri totali: i primi girando piano, per prendere confidenza, poi ha spinto con più decisione. Tempo di 1’14’’90, circa 5’’ in più del record della pista. Un crono per niente male per lo spagnolo, che ha incassato anche i complimenti dell’ex pilota Red Bull Mark Webber, supervisore d’eccezione della prova. Invitato anche Niki Lauda, che dai box ha seguito tutto il test.

Valentino, Lorenzo e… Alonso

Valentino Rossi prova una Ferrari di Formula 1 per la prima volta nel 2004. Lo fa usando il casco di Schumacher. Il tedesco rimane impressionato dalla prova del Dottore, già fenomeno delle moto. Seguono altri test, si arriva addirittura a pensare che Vale sia pronto a fare il grande salto nel mondo delle quattro ruote. Sfiora il sogno nel 2009, a Monza, con Massa out per incidente. Ma di test recenti non se ne contano e così il tutto sfuma Niente da fare.

Formula 1, la prova di Rossi su una FerrariGetty Images
Formula 1, Valentino Rossi a Fiorano prova la Ferrari si Schumi

Il resto è divertimento. Jorge Lorenzo ha guidato la Mercedes di Hamilton, Fernando Alonso invece è salito in sella della Honda proprio di Marquez nel 2015, a Motegi. Un uomo solo è leggenda in entrambi gli sport: John Surtees, unico pilota ad aver vinto un titolo nel Motomondiale (in realtà 7, dal 1958 al 1960) e in Formula 1, nel 1964

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.