WRC, Rally Italia Sardegna al via: il programma

Il mondiale di rally approda nel Belpaese per il settimo appuntamento della stagione: si parte giovedì 7 giugno alle ore 8 con lo shakedown.

35 condivisioni 0 commenti

di

Share

Questo weekend ad Alghero ci attende una gara incerta e appassionante, la 15esima edizione del Rally Italia Sardegna che prevede 20 prove speciali e 313,46 km cronometrati. Sia Ogier che Tanak dopo la loro débacle portoghese cercheranno sugli sterrati sardi un pronto riscatto su Neuville. Ma occhio perché ci saranno anche altri pretendenti importanti per la vittoria, come Hayden Paddon, Jari-Matti Latvala ed Esapekka Lappi che nell’isola dei quattro mori hanno sempre fatto bene.

Per festeggiare il suo 15° compleanno la gara ha bissato la scelta delle ultime due edizioni di avere l’intero percorso raccolto nel nord della Sardegna, confermando per il quinto anno consecutivo la sua location ad Alghero. Il parco assistenza è stato allestito anche stavolta nella cittadina “catalana” tra le banchine del porto turistico, le “ramblas” ed il Piazzale della Pace, mentre il quartier generale della manifestazione è ospitato anche stavolta nella prestigiosa location di Lu Qualté.

La gara prenderà il via giovedì 7 giugno alle ore 8 con lo shakedown in programma ad Olmedo (3,34 km), mentre le ostilità si apriranno in diretta su Fox Sports alle ore 18 con la super speciale di 2 km in programma nella “Ittiri Arena”. La prima tappa continuerà poi la mattina di venerdì 8 giugno con otto crono (4 ripetuti due volte), quelli di Tula (21,99 km), Castelsardo (14,52 km), Tergu-Osilo (14,14 km) e Monte Baranta (10,78 km) per un totale di 124,86 km cronometrati.

Sabato 9 giugno sono poi in programma 146,56 km cronometrati suddivisi in sette speciali, con due passaggi sui 14,95 km di Coiluna-Loelle (live su Fox Sports alle ore 8.30 e 16), Monte Lerno (28,52 km) e Monti di Alà (29,11 km), inframmezzati dalla speciale di Ittiri Arena (1,40 km).

Infine domenica 10 giugno saranno solo 42,04 i km cronometrati da percorrere suddivisi nei due passaggi a Cala Flumini (14,06 km) e nella power stage di Sassari-Argentiera (6,96 km), che andrà in onda in diretta televisiva su Fox Sports alle ore 8.30 e 12. Come finirà lo sapremo quindi solo poco prima delle ore 13 alla fine della power stage dell’Argentiera, quando scopriremo il nome del vincitore di questa 15a edizione del Rally Italia Sardegna.

L’appuntamento tricolore del mondiale rally poi come da tradizione si concluderà dopo la premiazione finale nelle acque del porto di Alghero, dove l’equipaggio primo classificato si tufferà insieme a tutto il team per festeggiare la vittoria.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.