MotoGP, siparietto Lorenzo-Rossi: "Andiamo a Venezia insieme?"

Durante la conferenza stampa andata in scena al termine della gara del Mugello, i due ex compagni di squadra hanno scherzato e si sono stretti la mano.

La stretta di mano tra Lorenzo e Rossi Dorna

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Lorenzo è tornato. E lo ha fatto con il suo stile: davanti dall'inizio alla fine, senza concedere niente agli avversari. Irraggiungibile per chiunque, anche per il compagno di squadra Andrea Dovizioso. È la prima volta che i riflettori si accendono sulla Ducati numero 99, quella dello spagnolo, mettendo in secondo piano le imprese del vice campione del mondo della MotoGP.

Una vittoria che mancava da troppo tempo. L'ultima in corrispondenza della separazione dalla Yamaha, il 13 novembre del 2016, sulla pista di Valencia. E dopo un anno e mezzo di purgatorio, anche Lorenzo è riuscito a riveder le stelle. Merito della Desmosedici e della sua voglia di non mollare mai, di voler dimostrare di essere ancora capace di grandi imprese.

Bandiera a scacchi e gioia incontenibile per il maiorchino. Finalmente un po' di serenità, la stessa che traspare anche in conferenza stampa. Per un attimo le voci di mercato (e di addio?) lasciano il passo alla felicità e alla gioia. Un'atmosfera che in MotoGP non si respirava da molto tempo e che ha portato a un divertente siparietto tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi.

MotoGP, il siparietto tra Lorenzo e Rossi

Un botta e risposta tutto da ridere. L'episodio nasce dalla maglietta a righe esposta in conferenza stampa sotto al casco di Lorenzo, indossata dal pilota spagnolo durante un evento promozionale della Dorna a Venezia proprio prima del GP d'Italia. I giornalisti presenti in conferenza glielo fanno notare, come se fosse stato un portafortuna per la gara vinta al Mugello. Valentino Rossi, terzo al traguardo, coglie la palla al balzo e ci scherza su:

Il problema è che ora dovrai andare a Venezia prima di tutte le gare... sarà difficile.

Jorge sta al gioco e risponde da par suo:

Se ci andassi con una bella ragazza non sarebbe un problema. Anzi, ci potremmo andare insieme.

Valentino sembra 'spiazzato' dopo il rilancio dello spagnolo e mette subito le cose in chiaro:

Insieme? Sì, ma in due coppie. Due coppie va bene.

Lo sketch termina così, tra le risate dei cronisti presenti. Anche i protagonisti della MotoGP sembrano molto divertiti, il clima è disteso. Si finisce con una bella stretta di mano, pacche sulle spalle e gli applausi della sala stampa per Jorge Lorenzo. Che finalmente è tornato lo squalo che tutti conosciamo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.