Rassegna stampa 1 giugno, prima pagina della Gazzetta dello Sport

I titoli di tutti i quotidiani sportivi si concentrano sull'annuncio di Zidane che ha deciso di lasciare il Real Madrid dopo la terza Champions League vinta.

156 condivisioni 0 commenti

di

Share

La grande notizia di ieri che caratterizza la rassegna stampa dei giornali sportivi in edicola venerdì 1 giugno è sicuramente quella della decisione di Zinedine Zidane di lasciare il Real Madrid a pochi giorni dalla vittoria in Champions League contro il Liverpool.

Ieri l'allenatore del Blancos (anzi, ormai ex allenatore) ha tenuto una conferenza stampa insieme al presidente Florentino Perez per annunciare il suo addio alle Merengues dopo 2 anni e mezzo in cui ha portato la sua squadra a tantissimi trionfi.

Inevitabilmente è la scelta di Zidane a dominare le prime pagine di oggi, con la nostra rassegna stampa che è caratterizzata da titoli che ringraziano il tecnico francese per quanto fatto al Real Madrid e altri che si chiedono cosa comporterà il suo addio anche sul calciomercato.

Rassegna stampa, prima pagina della Gazzetta dello Sport: "Can can Zizou"

Sulla prima pagina della Gazzetta dello Sport troviamo la foto di Zidane e un titolo che si concentra sulle probabili conseguenze dell'addio dell'allenatore francese al Real Madrid: per sostituirlo si pensa a Conte, Sarri, Pochettino e Cannavaro.

Gazzetta dello SportGazzetta dello Sport
Scarica l'immagine

Corriere dello Sport: "Zidane rovescia il mondo"

Sul Corriere dello Sport la prima pagina è divisa fra l'inaspettata decisione di Zidane di lasciare il Real Madrid (col discorso sui suoi possibili successori) e la partita dell'Italia contro la Francia di questa sera.

Corriere dello SportCorriere dello Sport
Scarica l'immagine

Tuttosport: "Lo scambio del secolo"

Su Tuttosport il protagonista principale è il calciomercato e la voce su un possibile affare fra Inter e Juventus che potrebbero scegliere di scambiare i rispettivi numeri 9, con Higuain che andrebbe a Milano e Icardi che finirebbe in bianconero.

TuttosportTuttosport
Scarica l'immagine

L'Equipe: "Le discours d'un roi"

La prima pagina dell'Equipe è prevedibilmente dedicata a Zinedine Zidane che ieri ha lasciato ufficialmente la panchina del Real Madrid, diventando subito un candidato forte per quella della Nazionale francese per il post Deschamps.

EquipeEquipe
Scarica l'immagine

As: "Hasta siempre y gracias por todos"

As è sempre stato un giornale vicino al Real Madrid e inevitabilmente la prima pagina di oggi è dedicata all'inaspettato addio di Zinedine Zidane alle Merengues dopo 2 anni e mezzo in cui ha conquistato ben 3 Champions League consecutive.

AsAs
Scarica l'immagine

Sport: "Rotos"

Anche sui giornali sportivi catalani come Sport viene dato spazio all'addio di Zidane al Real Madrid. La decisione è stata presa dal tecnico francese che l'ha comunicata ieri mattina direttamente al presidente Florentino Perez.

SportSport
Scarica l'immagine

Mundo Deportivo: "El Real Madrid, en shock"

Sul Mundo Deportivo l'ambiente del Real Madrid è definito "in stato di shock" dopo l'addio improvviso di Zidane. Ieri il francese ha annunciato che lascerà i Blancos perché convinto che alla squadra serva un cambiamento.

Mundo DeportivoMundo Deportivo
Scarica l'immagine

Marca: "GraZZias"

Terminiamo il giro della nostra rassegna stampa sui quotidiani spagnoli con la prima pagina di Marca che saluta e ringrazia Zidane per quanto fatto in questi anni al Real Madrid, dove ha vinto ben 9 trofei. Ancora dubbi sul successore.

MarcaMarca
Scarica l'immagine

A Bola: parla Alan Ruiz

La rassegna stampa si chiude con il quotidiano portoghese la Bola che in prima pagina mostra un'intervista ad Alan Ruiz, centrocampista argentino che in estate dovrebbe rientrare allo Sporting Lisbona dopo il prestito al Colón.

BolaBola
Scarica l'immagine

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.