Milan, l'ad Fassone: "I soldi di Li Yonghong stanno arrivando"

Parla l'amministratore delegato rossonero.

855 condivisioni 0 commenti

Share

Il momento in casa Milan non è certamente dei migliori. Dopo che la UEFA ha negato ai rossoneri il settlement agreement, il futuro del club si è fatto sempre più cupo. C'è infatti il rischio che la società subisca pesanti sanzioni come l'esclusione dall'Europa League, limitazioni della rosa o sul calciomercato. 

E intanto tiene banco l'aumento di capitale di cui si è parlato nell'ultimo Consiglio d'Amministrazione, con il presidente Yonghong Li che deve effettuare un versamento di 10 milioni - più altri 30 - entro la fine di giugno. 

Proprio di questo, ai microfoni dell'Ansa, ha parlato l'amministratore delegato rossonero Marco Fassone a margine del Consiglio di Lega: "I soldi di Yonghong Li stanno arrivando". Nessun commento invece sull'indiscrezione del New York Times secondo cui la UEFA avrebbe già deciso di escludere il Milan dalle coppe.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.