MMA, UFC Fight Night Utica: equilibri in gioco nei pesi gallo

Due tra i pesi gallo più quotati dell'ultimo periodo si affrontano per agguantare la title shot. Riflettori puntati anche sul ritorno di Gregor Gillespie.

UFC Fight Night Utica banner UFC

34 condivisioni 0 commenti

di

Share

UFC sbarca ad Utica. La più grande promotion nel settore delle MMA approda per la prima volta nel capoluogo della contea di Oneida, e lo fa con un evento che promette spettacolo sin dai preliminari. Saranno ben sei i match che il nostro Alex Dandi andrà a commentare a partire dalle ore 4 della notte tra venerdì 1 e sabato 2 giugno, con la serata che verrà aperta dallo scontro al limite dei pesi massimi-leggeri tra Gian Villante e Sam Alvey. Altro match casalingo per l'italo-americano - il cui nome completo è Gianpiero -, che affronterà uno "Smiley" reduce anche anche lui da due vittorie e due sconfitte nelle ultime quattro uscite. Classico incontro "scaldapubblico" che servirà ad aprire al meglio la nottata.

Successivamente spazio a Julio Arce vs Daniel Teymur, con il più giovane dei fratelli svedesi che farà la sua seconda apparizione in UFC. Dopo la caduta all'esordio contro Danny Henry - che gli ha inflitto la prima sconfitta da pro nelle MMA - il forte thaiboxer proverà a rifarsi contro Julio Arce. Il fighter dalle chiare origini latine è attualmente in trend positivo, con l'incontro d'esordio a UFC 220 che gli ha sorriso in termini di risultato. Da questa contesa, probabilmente, uscirà fuori uno dei possibili outsider della paludosa divisione pesi piuma. Stessa cosa non si può dire di Jake Ellenberger vs Ben Saunders: i due pesi welter infatti si affronteranno in un probabile out-out match, con lo sconfitto che potrebbe salutare la promotion viste le diverse disfatte consecutive.

Terzo incontro di serata che ci darà modo di capire se uno tra Walt Harris e Daniel Spitz potrà effettivamente entrare nei giri che contano al limite della divisione pesi massimi. Il primo, noto per l'umiliazione inflittagli da Fabricio Werdum al Madison Square Garden, sarà costretto a vincere per evitare il taglio. Ad aspettarlo all'altro angolo però vi sarà un Daniel Spitz che ha già impressionato parecchio in UFC, e che parte con tutti i favori del pronostico. Crismi del probabile vincitore anche per Gregor Gillespie, atteso dall'esame Vinc Pichel. L'imbattuto padrone di casa, quattro volte NCAA e newcomer tra i più in voga nel recente biennio vissuto dalle MMA made in USA, dovrà però stare attento a non cadere nelle trappole dell'ex TUF.

MMA, UFC Fight Night Utica: il main event

L'incontro di cartello della serata non ha certo bisogno di presentazioni: chi tra Jimmie Rivera e Marlon Moraes uscirà dall'ottagono di Utica con le braccia alzate affronterà infatti il vincente di T.J. Dillashaw vs Cody Garbrandt 2. Una sfida tra fighter dal palmares importante, con lo statunitense che può vantare in bacheca i titoli CFFC, KOTC e ROC ed il brasiliano che può fare lo stesso per quello della defunta World Series of Fighting. Trend ampiamente positivi per ambedue gli atleti, fatta eccezione per la discussa sconfitta di "Magic" contro l'ex contendente al titolo Raphael Assuncao.

Match questo che si snoderà probabilmente sui binari dello striking, con le mani pesanti di Rivera che si scontreranno con la thai boxe d'alta classe di Moraes. Entrambi i fighter però non disdegnano affatto le fasi di grappling, specie il brasiliano. L'americano, che negli ultimi due anni e mezzo si è trasformato in una "decision machine", dovrà quindi stare attento alla poliedricità tecnica del suo avversario, pur partendo con tutti i favori del pronostico. Non vi resta dunque che prepararvi a questo grande spettacolo, scaldando i telecomandi e preparandovi a sintonizzare la tv sulle frequenze di FOX Sports, canale 204 di Sky!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.