Guardiola: "Giù il cappello davanti a ciò che ha fatto il Real Madrid"

Il tecnico del Manchester City, ex rivale storico dei Blancos, ammette: "Vincere tre Champions di fila è semplicemente spettacolare. Complimenti a Zidane".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Pep Guardiola e Zinedine Zidane sono due fra i tecnici più vincenti di quella generazione straordinaria nata all'inizio degli anni Settanta e, fra l'altro, detengono - e in parte condividono - già diversi record prestigiosi. Partiti entrambi da un passato di grandi giocatori - 16 i trofei vinti da Pep, tutti col Barcellona, 13 quelli di Zizou fra Bordeaux, Juventus e Real Madrid - sono poi approdati a carriere di successi anche in panchina

Il catalano ha cominciato prima la sua vita da tecnico e subito l'ha lucidata con le vittorie più importanti, a cominciare dalla straordinaria stagione di esordio, quella in cui, alla guida del Barça, fece saltare il banco in Spagna, in Europa e nel mondo, arrivando ad aggiudicarsi tutti i sei trofei a cui i Blaugrana parteciparono.

Era il 2008-2009 e Guardiola, a soli 38 anni inanellò nell'ordine la Coppa del re, la vittoria nella Liga alla media di 3 gol a partita, la Champions League vinta battendo 2-0 il Manchester United, Supercoppa nazionale e Supercoppa Uefa, fino al Mondiale per club, vinto nella finale di Montecarlo contro l'Estudiantes. Ora, dopo 10 anni di carriera, i trofei vinti da tecnico sono 23.

GuardiolaGetty Images
Guardiola ha vinto due Champions League col Barcelona

Guardiola: "Giù il cappello davanti a ciò che ha fatto il Real Madrid"

Zidane, dal canto suo, in panchina era partito per gradi ma, arrivato due anni e mezzo fa quasi per caso alla guida del Real Madrid, sta recuperando velocemente il terreno perduto, centrando record a raffica: 3 Champions League consecutive, tanto per cominciare, non le aveva ancora vinte nessuno e poi sei trofei in due stagioni e mezza sono un bel biglietto da visita per gli scettici della prima ora.

Zidane Champions LeagueGetty Images
Zidane è alla terza Champions League consecutiva col Real Madrid

La portata delle vittorie di Zidane non sfugge a uno che se intende come Guardiola che, a margine del tradizionale festival annuale della Johan Cruyff Foundation, si è prodigato in complimenti verso il collega francese:

Dobbiamo congratularci con Zidane che ha fatto un lavoro eccezionale. Vincere tre Champions di fila è semplicemente spettacolare. Bisogna togliersi il cappello di fronte a quello che ha fatto il Real Madrid. Se lo merita, perché è molto difficile fare quello che ha fatto. Tocca a tutti gli altri far sì che... non vincano la quarta.

Pep e la Spagna campione

Dopo aver negato che con l'addio di Iniesta sia finita un'era al Barça, Guardiola ha parlato anche della situazione politica in Catalogna e ha concluso mostrandosi non proprio entusiasta dell'ipotesi di una Spagna campione ai Mondiali di Russia 2018:

Se mi piacerebbe che la Roja vincesse il titolo? Sì, ho molti amici lì. Ma anche nell'Inghilterra e nella Germania.

Vota anche tu!

A tuo parere qual è il miglior tecnico fra Guardiola e Zidane?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.