Serie A, Jankto contro l'Udinese: "Ci hanno trattato come schiavi"

Il centrocampista ceco attacca il club friulano.

1k condivisioni 1 commento

Share

Una stagione tormentata e da dimenticare in fretta. L'Udinese ha ottenuto la permanenza in Serie A all'ultima giornata, non proprio l'epilogo che si aspettava la dirigenza bianconera. Che per evitare un dramma sportivo ha esonerato Massimo Oddo e chiamato Igor Tudor, riuscito in extremis a fare quei punti necessari per evitare la retrocessione in B. 

L'avventura del croato sembra però già terminata, al suo posto è in arrivo Cesare Prandelli. Tra i giocatori che avrà a disposizione l'ex ct della Nazionale italiana potrebbe non esserci Jakub Jankto, che ai microfoni di Ceska Televize ha rivolto pesanti accuse ai friulani:

Abbiamo trascorso le ultime settimane nel peggiore albergo di Udine, dove i bagni erano sporchi e ci hanno trattato da schiavi. Non potevamo neanche vedere i nostri famigliari, qualcuno non riusciva a dormire ed è stato costretto a prendere dei sonniferi. Io sono in Italia ormai da quattro anni e mi trovo bene qui, ma ora vorrei andare via e provare un'altra esperienza, magari in Liga o in Premier League. Mi spiace per come sia andata la stagione, eravamo partiti bene e poi ci siamo fermati incassando 11 sconfitte consecutive

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.