Napoli, Insigne: "Ho già parlato con Ancelotti. Sarri? Sorpreso dall'addio"

Il folletto napoletano parla del suo nuovo tecnico.

457 condivisioni 0 commenti

Share

In casa Napoli è finita l'era di Maurizio Sarri ed è iniziata quella di Carlo Ancelotti. Del nuovo tecnico dei campani ha parlato al Corriere dello Sport una delle stelle della squadra, Lorenzo Insigne, che s'è detto felicissimo per l'arrivo dell'ex tecnico del Real Madrid: 

Sono davvero felice che sia arrivato Carlo Ancelotti, vederlo sulla panchina del Napoli fa uno strano effetto. Ora per il Napoli inizia un nuovo ciclo, lui è un vincente e saprà darci gli stimoli giusti. Poi in campo toccherà a noi far vedere le nostre qualità. Il mister mi ha già telefonato così come ha fatto con i miei compagni, mi ha fatto piacere la sua telefonata. Mi ha detto di stare sereno e che insieme faremo grandi cose.

Inevitabile spendere qualche parola per Maurizio Sarri: 

Sarri ha fatto qualcosa di straordinario. Il suo addio ci ha colto di sorpresa, credevamo restasse ma il presidente ha fatto una scelta. Io contento dell'arrivo di Ancelotti, da lui ho solo da imparare

Infine sulle voci di calciomercato che riguardano i suoi compagni:

Koulibaly non è richiesto solo dal Chelsea, io ovviamente spero che resti. Se qualcuno decidesse di andare via, Ancelotti saprà come rimpiazzarlo. Hamsik? Se lasciasse Napoli sarebbe una brutta notizia, ormai è un napoletano acquisito. Ancelotti ha chiamato anche lui, ma non so cosa si siano detti

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.