Calciomercato Lazio, la difesa verrà rivoluzionata: Badstuber è vicino

Dopo la partenza di de Vrij i biancocelesti devono rinforzare la retroguardia. Accordo raggiunto con il tedesco, ma piacciono anche Acerbi e Glik. In partenza Bastos e Wallace.

490 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si deve correre ai ripari. La Lazio in questa stagione ha incantato tutti. Gioco veloce, rapido, spumeggiante. Nessuno in campionato ha segnato più gol (ben 89, record storico per la squadra biancoceleste). Eppure la squadra di Inzaghi ha evidenziato un chiaro punto debole: la difesa. La Lazio ha terminato il campionato con 49 reti subite. Ben 9 squadre ne hanno incassate di meno.

Per una società ambiziosa come la Lazio questo non può essere accettabile. E c'è un problema, perché Stefan de Vrij, il più forte della difesa, lascerà i biancocelesti per andare a parametro zero all'Inter. A maggior ragione durante questa finestra di calciomercato la società dovrà correre ai ripari.

Per questo sono tante le trattative che Tare e Lotito stanno portando avanti. La prima idea di calciomercato è legata a Holger Badstuber: l'ex Bayern Monaco viene da una buona stagione con lo Stoccarda ma ha deciso di non rinnovare il proprio contratto con i biancorossi. Andrà via a parametro zero. Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport ci sarebbe già un accordo di massima fra le parti. La Lazio però aspetta a depositare il contratto perché si sta ancora guardando intorno.

Vota anche tu!

La Lazio riuscirà a rinforzare la difesa nonostante la partenza di De Vrij?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Lazio, le trattative in difesa

La Lazio, infatti, potrebbe prendere ben tre difensori per sistemare il reparto. Dipenderà anche dalle uscite, ma Wallace e Bastos sembrano destinati all'addio e anche Caceres è in bilico. Per questo oltre a Badstuber i biancocelesti stanno portando avanti la trattativa di calciomercato per Acerbi. Il Sassuolo vuole poco più di 10 milioni di euro, la Lazio ne ha offerti 7.

Glik in azione con il MonacoGetty
Glik in azione con il Monaco

C'è poi il caso Glik che a Inzaghi piace per esperienza e affidabilità (ha a lungo giocato in Italia). Anche su di lui i biancocelesti stanno facendo un pensierino. Probabile però che fra il polacco, Acerbi e Badstuber alla fine ne arriverino al massimo due. L'ultimo acquisto della Lazio sarebbe poi un giovane di prospettiva che possa partire leggermente dietro nelle gerarchie. La società però corre ai ripari. Perché i 49 gol subiti spaventano, specie dopo la partenza di de Vrij.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.