MMA, meeting tra McGregor e White: in ballo il futuro dell'irlandese

L'ex campione pesi leggeri UFC incontrerà il presidente della promotion nel corso della Fight Night di Liverpool. Quali i progetti in ballo?

179 condivisioni 0 commenti

di

Share

Conor McGregor e Dana White si incontreranno in quel di Liverpool per discutere del futuro sportivo del fighter irlandese. L'annuncio, arrivato per bocca dello stesso presidente UFC, era probabilmente uno dei più attesi da tutta la community delle MMA: la Fight Night britannica sarà dunque il teatro in cui si aprirà il tavolo di trattative che dovrebbe portare l'ex campione pesi piuma e leggeri a rientrare nell'ottagono più famoso al mondo.

Keep your dukes up when you see me. See you soon.

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

McGregor, lontano dalle MMA dal 12 novembre del 2016, ha dedicato l'intero 2017 alla valorizzazione del suo impero economico, con il Money Match con Floyd Mayweather che si è rivelato il perfetto coronamento del suo business plan sportivo. Il pubblico delle mixed martial arts, tuttavia, non ha perso occcasione per punzecchiare il combattente di Dublino, che nell'aprile scorso si è reso protagonista di una vile aggressione al pullman su cui viaggiavano i fighter dell'angolo rosso di UFC 223.

A seguito di quell'agguato "Notorius" si costituì alle forze dell'ordine, finendo in tribunale ed ottenendo un rinvio a giudizio al 14 giugno, data in cui la corte di New York vaglierà la dovuta sanzione. Nel frattempo, però, per McGregor sembra essere davvero arrivato il momento per riconsiderare il ritorno nelle MMA: come chiarito da Dana White ai microfoni di ESPN infatti i due si incontreranno faccia a faccia in quel di Liverpool. Persiste però l'incognita legata alle problematiche legali dell'irlandese.

Con Conor ci siederemo ad un tavolo e parleremo del suo futuro, valutando cosa ci aspetterà prossimamente. La sua situazione legale? Io non ho niente da fare al riguardo, dovrà sbrigarsela da solo. Purtroppo dovrà chiarire le sue questioni a giugno, ma comunque sia sarò a Liverpool per la Fight Night del weekend, e in quell'occasione lo incontrerò.

COMING!

A post shared by Conor McGregor Official (@thenotoriousmma) on

MMA: occasione rilancio per McGregor?

I problemi legali, uniti ad alcune scelte sportive assai discutibili e allo spogliamento dei due titoli UFC conquistati e mai difesi hanno spinto Conor McGregor verso un declino sportivo notevole. Questo, ovviamente, ha inquinato l'immagine del fighter devastante capace di mandare KO gente come Chad Mendes, José Aldo ed Eddie Alvarez. Che tutte queste queste vicende possano aver portato l'irlandese a riconsiderare le proprie scelte e valutare un ritorno a tempo pieno nell'ottagono? Chissà. I prossimi mesi, comunque sia, sapranno fornirci le prime risposte in un senso o nell'altro.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.