Euro 2020, il calendario: si parte il 12 giugno a Roma

L'Uefa ha reso noto il calendario della manifestazione itinerante: la prima partita si svolgerà il 12 giugno allo Stadio Olimpico, che ospiterà altri tre match in programma.

Stadio Olimpico Getty Images

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Con lo sguardo al futuro. Durante la riunione del Comitato Esecutivo UEFA a Kiev è stato deciso il calendario di Euro 2020: il torneo itinerante che prenderà il via il 12 giugno e che toccherà 12 diverse città del Vecchio Continente. Per la partita inaugurale della manifestazione è stato scelto lo Stadio Olimpico.

La città di Roma avrà l'onore di aprire le danze (ore 21). Con la Capitale che avrà su di sé gli occhi di tutta Europa grazie a questa formula allargata, scelta per celebrare i 60 anni della competizione. Non solo la prima partita, l'Olimpico ospiterà anche altri tre match al suo interno: due del Gruppo A e un quarto di finale.

La fase a gironi sarà completata il 24 giugno: ogni giorno si svolgeranno tre le due e le quattro gare. Mentre la fase a eliminazione diretta inizierà con gli ottavi di finale, in programma dal 27 al 30 giugno. Poi sarà la volta dei quarti, il 3 e 4 luglio: due partite al giorno (alle 18 e alle 21). Semifinali e finale verranno disputate a Wembley, orario serale. Le prime il 7 e 8 luglio, mentre la manifestazione si concluderà il 12 luglio.

Euro 2020, l'Olimpico di RomaGetty Images
L'Olimpico di Roma ospiterà la partita inaugurale di Euro 2020

Euro 2020, calendario ufficiale della manifestazione

Un mese esatto per decretare la nuova regina d'Europa. Il Portogallo sarà chiamato a difendere la corona ottenuta in Francia nel 2016: non sarà facile vista la tanta concorrenza. In primis dell'Italia, che avrà in Euro 2020 la prima occasione di riscatto dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia. Magari proprio davanti al suo pubblico, giocando all'Olimpico almeno una delle partite in programma: tre match del Gruppo A si terranno a Roma (12, 17 e 21 giugno), gli altri a Baku. Non solo, anche il quarto di finale del 4 luglio (ore 21) sarà in Italia.

E le altre città? Copenaghen e San Pietroburgo ospiteranno il Gruppo B, Amsterdam e Bucarest il Gruppo C. Mentre Londra e Glasgow saranno teatro del Gruppo D, con il girone E che si terrà Bilbao e Dublino. Ultimo raggruppamento, l'F, a Monaco e Budapest. I quarti di finale si svolgeranno in quattro città diverse. Oltre a Roma - come anticipato - sono state scelte Baku, Monaco e San Pietroburgo. Gran finale in Inghilterra, nel tempio del calcio: tutti a Wembley per semifinali e finale. Euro 2020, calendario ufficiale:

Fase a gironi:

  • dal 12 al 24 giugno 

Ottavi di finale

  • 27 giugno 1A - 2C, Londra
  • 27 giugno 2A - 2B, Amsterdam
  • 28 giugno 1B - 3A/D/E/F, Bilbao
  • 28 giugno 1C - 3D/E/F, Budapest
  • 29 giugno 2D - 2E, Copenaghen
  • 29 giugno 1F - 3A/B/C, Bucarest
  • 30 giugno 1E - 3A/B/C/D, Glasgow
  • 30 giugno 1D - 2F, Dublino

Giorni di riposo 1° e 2 luglio

Quarti di finale

  • 3 luglio San Pietroburgo, 18:00
  • 3 luglio Monaco, 21:00
  • 4 luglio Baku, 18:00
  • 4 luglio Roma, 21:00

Giorni di riposo 5 e 6 luglio

Semifinali

  • 7 luglio Londra, 21:00
  • 8 luglio Londra, 21:00

Giorni di riposo 9, 10, 11 luglio

Finale 

  • 12 luglio Londra, 21:00

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.