Calciomercato Napoli: "Vidal avvistato all'aeroporto di Capodichino"

Una foto postata su Twitter diventa virale: "Vidal è arrivato all'aeroporto di Capodichino per trattare con De Laurentiis". Ma in realtà è in partenza per il Cile.

2k condivisioni 0 commenti

Share

"Arturo Vidal è a Napoli, è stato avvistato all'aeroporto di Capodichino". È bastato un tweet con allegata una foto scattata da lontano per scatenare il putiferio. Poche ore dopo l'annuncio di Carlo Ancelotti come nuovo allenatore del Napoli, ha iniziato a fare il giro del web un'indiscrezione di calciomercato secondo cui Arturo Vidal avrebbe fatto tappa a Napoli per trattare con il patron degli azzurri Aurelio De Laurentiis.

"Il cileno è il primo acquisto voluto da Ancelotti", giurano in tanti. Spunta anche una foto che sembra confermare la presenza del centrocampista del Bayern Monaco nel capoluogo campano. Lentamente però la voce di mercato si affievolisce fino a trasformarsi in boutade. Nello stesso momento in cui compare l'istantanea che ritrae il presunto Vidal, quello vero pubblica sui suoi canali social una foto dall'aeroporto di Linate in cui annuncia che sta per tornare in patria. 

Il classe '87 è stato a Milano per l'addio al calcio di Pirlo e ora andrà in vacanza visto che il Cile, come l'Italia, ha mancato incredibilmente la qualificazione al Mondiale. Non è escluso che una trattativa vera e propria col Napoli venga avviata, Ancelotti infatti lo accoglierebbe a braccia aperte. Ci sono però da superare due ostacoli non proprio indifferenti: l'ingaggio (circa 8 milioni di euro) e il prezzo del cartellino (40 milioni di euro). Dal canto suo il Napoli potrebbe far leva sulla scadenza imminente del contratto dell'ex Juve, fissata al 2019. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.