Calciomercato Inter, Spalletti: "Cancelo e Rafinha? Nessun riscatto"

Il tecnico toscano, che ha portato la squadra alla fase a gironi della Champions League, ha parlato dei piani del club. Slitta il suo rinnovo che si pensava arrivasse oggi.

700 condivisioni 0 commenti

di

Share

Giusto e doveroso spiegare la situazione ai tifosi in vista della prossima stagione. L'Inter oggi ha il volto Luciano Spalletti, l'allenatore che ha riportato la squadra alla fase a gironi della Champions League dopo 6 anni di attesa. In seguito alla vittoria nell'ultima giornata di Serie A contro la Lazio che ha garantito ai nerazzurri il quarto posto, la società ha deciso di organizzare una conferenza stampa per far parlare il tecnico toscano che aveva evitato dichiarazioni a caldo domenica scorsa.

Nelle ultime ore circolavavo insistentemente indiscrezioni sul suo rinnovo: l'Inter però non ha annunciato di aver rinnovato il contratto del tecnico toscano fino al 2021. Già nella giornata di mercoledì Spalletti aveva incontrato Steven Zhang, il figlio del proprietario del club, insieme anche a Javier Zanetti. Il primo colpo del calciomercato nerazzurro sembrava potesse quindi essere la conferma dell'ex allenatore della Roma.

Nella conferenza stampa convocata ad hoc dal tecnico toscano non è arrivata invece la notizia tanto attesa. Dopo aver raggiunto l'obiettivo della Champions League, Spalletti ha voluto fare il punto della situazione:

Abbiamo faticato molto per raggiungere il nostro obiettivo, per questo siamo così soddisfatti e ce lo godiamo

Vota anche tu!

Spalletti merita il rinnovo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Inter, Spalletti rinnova

In attesa delle prossime notizie di calciomercato, specie relative al futuro del capitano Mauro Icardi, Spalletti ha parlato anche di quelli che sono i piani del club nerazzurro:

Siamo ambiziosi, vogliamo confermarci in queste posizioni di classifica. Vogliamo ridurre il gap con le primissime. La società sul mercato si muove bene, ma bisogna far quadrare i conti, rispettando il Settlement Agreement che aveva firmato la gestione precedente alla nostra. Per questo, al momento, Cancelo e Rafinha non si possono riscattare, vedremo in futuro

Spalletti, allenatore dell'InterGetty
Spalletti, allenatore dell'Inter

La trattativa più calda sul calciomercato per l'Inter al momento è il rinnovo (con possibile aumento) del capitano Mauro Icardi. L'argentino, che non andrà ai Mondiali con l'Argentina, deve essere ancora una volta l'uomo al centro del progetto, come conferma Spalletti:

La decisione spetta a Mauro, trattenere chi se ne vuole andare è difficile, ma non credo sia il suo caso. Se vanno via giocatori importanti diventa più difficile essere competitivi. Per quel che mi riguarda io all'Inter sto bene e non sarebbe cambiato nulla nemmeno se fossimo arrivati quinti. La società comunque ieri mi ha confermato che c'è l'intenzione di rinnovare.

Ed effettivamente è giusto che la prossima stagione riparta dalle conferme di Spalletti e Icardi. Alla fine il merito dei risultati conquistati è soprattutto il loro.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.