Napoli, De Laurentiis saluta Sarri: "Bravo Maurizio, grazie per le emozioni"

Il patron degli azzurri annuncia il cambio in panchina con un messaggio su Twitter.

682 condivisioni 0 commenti

Share

In attesa che Carlo Ancelotti diventi il nuovo allenatore del Napoli, il patron Aurelio De Laurentiis ufficializza l'addio di Maurizio Sarri. Con un messaggio su Twitter ADL conceda il tecnico che negli ultimi tre anni ha fatto sognare una città intera raggiungendo due secondi e un terzo posto. Nell'ultima annata la squadra ha accarezzato a lungo il sogno Scudetto, soprattutto dopo il successo ottenuto contro la Juventus all'Allianz Stadium grazie al colpo di testa di Koulibaly. 

La straordinaria cavalcata si è interrotta al Franchi di Firenze, alla fine a trionfare per il settimo anno di fila sono stati ancora i bianconeri. Ora Sarri potrebbe accomodarsi sulla panchina dello Zenit o su quella del Chelsea. Il club russo sarebbe disposto a pagare la clausola di 8 milioni di euro e a proporre al tecnico un contratto da 4 milioni a stagione più bonus; i londinesi devono invece prima risolvere la situazione legata all'attuale manager Antonio Conte. 

Chi invece ha le idee chiare è Aurelio De Laurentiis che ha convinto Carlo Ancelotti ad accettare il progetto Napoli offrendogli un biennale con opzione per il terzo anno a 6.5 milioni di euro a stagione. Carletto ha trovato l'accordo anche per il suo staff tecnico, resta solo da capire quando arriverà l'annuncio ufficiale. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.