Cristiano Ronaldo: ecco la dieta per la finale di Champions League

Secondo lo chef della Nazionale portoghese, CR7 ha un'alimentazione a base di pesce, insalata e cioccolato fondente con la quale è sceso sotto gli 85 chili.

3k condivisioni 0 commenti

di

Share

A 33 anni e con una bacheca personale talmente ricca da far invidia ad almeno tre quarti dei club europei, Cristiano Ronaldo ha ancora tanta fame di vittorie e di trofei. Tempo fa Maradona lo aveva descritto come un fuoriclasse incredibile, aggiungendo:

Cristiano Ronaldo è un marchio registrato.

Diego non aveva tutti i torti: il portoghese è stato forse un apripista fra i grandissimi del calcio a fare del proprio nome un brand, seguito a ruota da Neymar, fra gli altri. E se sei un brand devi lavorare per te stesso, curando ogni minimo particolare che ti possa consentire di ottenere i risultati migliori.

In questo, Cristiano è maestro, un professionista di imbattibile tenacia che, con attenzione maniacale non lascia nulla al caso e cura ogni aspetto del suo lavoro, per essere in grado di offrire sempre ai suoi "clienti" la miglior performance possibile.

Cristiano RonaldoGetty Images
Cristiano Ronaldo in allenamento

Cristiano Ronaldo è una macchina: ecco la dieta per la finale di Champions League

Il prossimo obiettivo nel mirino di Cristiano Ronaldo è la finale di Champions League che il Real Madrid giocherà sabato 26 maggio a Kiev contro il Liverpool. Lui è l'ago della bilancia di questa sfida, colui che è in grado di cambiarla in qualsiasi momento. Compagni, pubblico e avversari lo sanno, lo sperano - o lo temono, a seconda delle convenienze - e lui adora essere al centro dell'attenzione e delle attese: queste sono le sue partite.

Cristiano Ronaldo in Champions LeagueGetty Images
Cristiano Ronaldo ha già vinto 3 Champions League col Real Madrid e una col Manchester United

Ma essere pronto a queste sfide non è facile né scontato, richiede una preparazione e una programmazione maniacale alla quale CR7 si è adattato ormai da tempo, consapevole che il suo fisico non è più quello di dieci anni fa. Per questo, fra l'altro, Cristiano segue una dieta strettissima che, come ha svelato lo chef della Nazionale portoghese Luis Lavrador a Business Insider, si basa su una grande varietà di pesce, frutta fresca, cereali integrali, proteine ​​magre e molte verdure.

Mens sana in corpore sano

Sempre secondo lo chef portoghese, però, Cristiano Ronaldo non disdegna un bicchiere di vino rosso a pasto e ama concedersi anche un pezzo di cioccolato fondente di tanto in tanto. Sì, perché anche l'umore ha la sua importanza e Cr7 lo sa: in vista di battaglie così importanti come quella di sabato, la cosa più importante è avere una mente forte e rilassata, oltre a un fisico preparato per la sfida.

Cristiano Ronaldo in golGetty Images
Cristiano Ronaldo: l'acrobazia contro la Juventus

Alto 1,87, Cristiano Ronaldo segue un piano che lo ha portato a perdere un chilo all'anno - ora pesa 84 kg - a guadagnare muscoli ed elasticità e mantenere l'esplosività e la potenza nel salto: per referenze chiedere a Barzagli e De Sciglio. Ha una massa grassa del 7% quando un giocatore sta tra il 10 e l'11%, una massa muscolare del 50% contro il 46% medio dei suoi colleghi, oltre a una genetica indubbiamente fuori dal normale. Non per niente ha appena dichiarato a El Chiringuito de Jugones:

Fino a quando giocherò? Lo ho già detto più volte: mi ritirerò a 41 anni. Ho 23 anni di età biologica... In questo periodo, comunque, mi sento molto bene e sabato voglio essere al top. 

Salah e Klopp sono avvisati.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.